Notizie Home

Dal 26 aprile al Primo maggio 2006 a Bra, in Piemonte, torna un amatissimo appuntamento con il cinema breve internazionale: Cinema Corto in Bra. Nato nel 1996, compie 10 anni.
Grazie alla gentile ospitalità del Torino Film Festival, Corto in Bra presenta l'edizione 2006 agli autori e alla stampa mercoledì 16 novembre alle ore 17:00 presso lo Spazio Meeting Punto di via Montebello (ang. via Verdi) a Torino.
All'incontro - cui seguirà un brindisi offerto dalla Banca del Vino di Pollenzo - saranno presenti i direttori artistici Luisa Grosso e Stefano Sardo oltre ai rappresentanti della Città di Bra.
Sono diciassette gli allievi del Civico istituto musicale “Adolfo Gandino” di Bra che hanno ottenuto, nello scorso anno scolastico, importanti risultati nei conservatori statali. I dati emergono dall'annuale report che l'istituto musicale presenta alla Regione Piemonte per rendicontare l'attività della stagione precedente. Tra loro, Stefania Riccio ed Elena Brambati che hanno conseguito il diploma di pianoforte rispettivamente presso i conservatori di Cuneo ed Alessandria.

C'è anche Bra tra i “Comuni fioriti del Piemonte”. A Stresa, sul Lago Maggiore, la città della Zizzola è entrata nel club nato da un'iniziativa dell'Asproflor Piemonte e dall'Atl del Distretto dei laghi. Lo scopo, mettere nella giusta evidenza come l'arredo urbano e, in particolare, quello floreale garantiscano un ottimo biglietto da visita per proporsi al turista.

Ultimi giorni per acquistare all'Ufficio Turismo e Manifestazioni di Bra (via Moffa di Lisio) gli abbonamenti per la nuova stagione del Teatro Politeama “Boglione”. A partire da giovedì 10 novembre saranno invece in prevendita i biglietti dei singoli spettacoli, compreso quello per la “prima” di venerdì 18, quando alle ore 21 la stagione si aprirà con l'operetta “Il paese dei campanelli”.
La vicenda, tratta dal libretto di Carlo Lombardi su musiche di Virgilio Ranzato, è ambientata in una immaginaria isoletta olandese, dove sopra ad ogni casa c’è un piccolo campanile che custodisce un campanello. Secondo la leggenda, questi campanelli suonano ogni volta che una donna tradisce il marito: evento mai accaduto, perché nel paese regna da tempo la tranquillità.

E' la versione internet di “Bra Notizie” (in rete all'indirizzo web http://news.comune.bra.cn.it), il sistema di comunicazione multicanale dell'Amministrazione comunale di Bra, ad essersi aggiudicato il premio nazionale “Comunicare on line”, l'iniziativa che ogni anno attribuisce riconoscimenti alle migliori newsletter edite da pubbliche amministrazioni o da gestori di servizi pubblici italiani. Al primo posto ex aequo con il “Notiziario” della Camera di Commercio di Pavia, la pubblicazione curata dall'Ufficio Stampa del Comune di Bra ha ricevuto il prestigioso riconoscimento sabato 5 novembre 2005 a Bologna nell'ambito della settima edizione del Compa, il salone europeo della comunicazione pubblica ed istituzionale.