Notizie Home

Controlli stradali

Nel pomeriggio di sabato 16 luglio una pattuglia della Polizia Municipale braidese durante un controllo stradale in città ha sanzionato un conducente di un auto che, nonostante avesse preso da appena tre giorni la patente di guida, circolava già senza far uso della cintura di sicurezza. Essendo neopatentato è scattato pertanto il raddoppio della decurtazione di punti patente previsto dal Codice (5 punti per 2), pertanto il giovane si è trovato con solo 10 punti all'attivo a cui vanno aggiunti i € 68,00 che dovrà corrispondere all'ufficio verbali di via Moffa di Lisio entro 60 giorni.

Nel corso dell'ultima settimana sono stati posti sotto sequestro dalla Polizia Municipale di Bra una Volkswagen Polo ed un scooter Atala poichè durante un controllo stradale sono stati sorpresi a circolare privi dell' assicurazione obbligatoria. Oltre al Sequestro amministrativo i rispettivi proprietari dovranno pagare anche la sanzione prevista dal Codice della Strada che è pari a € 716,00. Sempre in tema di controlli effettuati sulla circolazione stradale dalla Polizia Municipale braidese va segnalato che negli ultimi due mesi sono state ritirate 15 carte di circolazione ad altrettanti automobilisti non in regola con la revisione periodica. In questo caso oltre al ritiro della carta di circolazione la sanzione prevista è pari a €143,00.

Un omaggio della Giunta alla decana dei commercianti braidesi. Questa mattina, martedì 19 luglio 2005, la signora Ester Racca, titolare dell'omonimo colorificio da oltre mezzo secolo, è stata ricevuta ufficialmente dall'esecutivo municipale presieduto dal sindaco di Bra, Camillo Scimone.

Anche la città di Bra ha partecipato ufficialmente al lutto per la scomparsa della scrittrice Gina Lagorio, nata a Bra in via Cavour e, dall'anno 2000, cittadina onoraria della città della Zizzola. Domani, martedì 19 luglio 2005, l'assessore alla Cultura Michelino Davico ed il gonfalone civico saranno presenti a Milano alle esequie, che si svolgeranno nel primo pomeriggio presso la Basilica di Santa Maria della Passione.

Confronto questa mattina, lunedì 18 luglio 2005, in Municipio a Bra sulle iniziative da assumere per dare attuazione al Piano di attuazione provinciale sulla qualità dell'aria. Presenti all'incontro gli assessori all'Ambiente, Giovanni Marco Gallo, alla Polizia municipale, Giancarlo Balestra, ed ai Trasporti, Roberto Russo. I tre esponenti della Giunta Scimone, accompagnati dai tecnici delle diverse ripartizioni comunali coinvolte, hanno analizzato i diversi punti del protocollo provinciale per verificarne l'attuabilità nel tessuto braidese, rinviando ad una seduta collegiale della Giunta municipale la materiale individuazione degli atti da assumere.

Sono tuttora al lavoro presso la Ripartizione Urbanistica della Città di Bra e concluderanno le loro attività mercoledì, 20 luglio 2005, i due ingegneri di Capo Verde che la Regione Piemonte ha inserito nel progetto: “Supporto per la realizzazione di uno strumento di pianificazione urbanistica per il Comune di San Felipe nell'arcipelago di Capo Verde”, finalizzato alla preparazione di tecnici che dovranno elaborare piani regolatori nei loro Comuni di provenienza.