Notizie Home

“Questa è la mia faccia, speriamo che vi piaccia”. Con un liberatorio urlo da parte di tutti i giovanissimi partecipanti, si è chiusa sabato 11 giugno scorso a Bra la filastrocca che ha fatto da filo conduttore all'edizione 2005 di “Nido aperto”, l'iniziativa organizzata dall'Asilo nido comunale per far conoscere a tutti i servizi erogati nella struttura di via Caduti del lavoro. Guidati dall'attrice Marina Berro della compagnia teatrale “Il Melarancio”, che ha collegato in rima tutte le attività svolte durante l'anno didattico, sono stati in centocinquanta a partecipare all'intenso pomeriggio che ha permesso di mettere in evidenza la qualità dei servizi offerti dal Nido braidese.

Venerdì 10 giugno alle ore 11, presso la Sala Giunta del Municipio di Bra, ha avuto luogo il programmato incontro tra il Sindaco, la Giunta comunale e i Capigruppo consiliari con la Direzione Generale dell’ASL 18. In apertura di seduta il Sindaco di Bra dott. Camillo Scimone ha ringraziato il dott. Morabito per la disponibilita’ ad incontrare periodicamente i rappresentanti del Comune per la discussione dei problemi riguardanti la sanita’ braidese ed in particolare l’ospedale Santo Spirito.

Per chi ha da zero ad otto anni, c'è un motivo in più per frequentare le piscine di Bra in via Senator Sartori. Da martedì 14 giugno a venerdì 15 luglio tutti i martedì ed i venerdì, in due momenti distinti che partiranno alle 11:30 ed alle 14:30, le animatrici della Biblioteca civica cittadina daranno vita ad un divertente laboratorio di lettura direttamente a bordo vasca.

Sei punti all'ordine del giorno e, tra questi, l'impegnativa discussione sulla terza variazione al bilancio di previsione 2005.
Questo il programma del Consiglio comunale di Bra che tornerà a riunirsi giovedì 16 giugno dalle ore 18.
Convocati dal presidente Vuerich, i componenti della massima assemblea cittadina si ritroveranno nella sala conferenze del Centro culturale polifunzionale “Giovanni Arpino” di largo Resistenza.

Ha per titolo “Pari e dispari” il convegno che, sabato 18 giugno 2005, si aprirà a Bra sull'universo giovanile e la loro partecipazione alla vita pubblica. A partire dalle ore 15, all'Auditorium della Cassa di Risparmio di Bra in via Principi di Piemonte, autorevoli esponenti del Gruppo Abele di Torino presenteranno le loro relazioni su tematiche su cui si misureranno le capacità delle società moderne di perpetuare i principi della democrazia. L'incontro aprirà poi un dibattito più ampio che coinvolgerà i vari attori direttamente a contatto con l'universo giovanile cittadino e qui troverà naturale collocazione anche la presentazione ufficiale del “Manifesto dei giovani di Bra”, realizzato dal gruppo di ragazzi che ha partecipato al progetto della “peer education”, vale a dire il progetto di contaminazione nella partecipazione giovanile dai ragazzi ai loro coetanei.