IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

Sabato scorso, 14 ottobre 2006, gli amministratori della Granda più interessati all'applicazione del nuovo decreto regionale antinquinamento, che si propone di limitare il traffico delle vetture più vecchie, si sono incontrati nel Palazzo municipale di Cuneo alla presenza dell'assessore regionale all'Ambiente, Nicola De Ruggiero. All'incontro, al quale sono intervenuti anche i rappresentanti del mondo economico e delle forze sociali della zona, era presente l'assessore alla Viabilità del Comune di Bra, Roberto Russo. Nel suo intervento, l'assessore Russo ha messo in evidenza quanto la città abbia fatto in questi anni sulle tematiche (zona a traffico limitato, ampliamenti della zona pedonale e contributi per la trasformazione a Gpl di centoquaranta auto) e del fatto che i Comuni più colpiti dal provvedimento regionale siano solo quelli dove il contributo del tessuto industriale all'inquinamento dell'aria è maggiore.

Un nuovo servizio per gli utenti del museo di storia naturale “Craveri” di Bra. Inviando una e-mail all'indirizzo craveri@comune.bra.cn.it, riportando nell'oggetto la parola “info”, sarà possibile ricevere direttamente nella propria casella di posta elettronica tutte le informazioni utili sulle attività e le iniziative organizzate dal museo, con calendari degli appuntamenti, visite e serate messe a punto dalla prestigiosa istituzione culturale braidese. L'iniziativa non ha alcun costo per gli utenti. (rg)
Un bando di concorso per studenti interessati alla storia della Resistenza nel braidese. Questo il nuovo progetto che ha promosso l'Amministrazione comunale della città della Zizzola, nell'ambito delle iniziative che annualmente promuove per richiamare l'attenzione dei giovani sui valori e sulle idealità proprie della lotta di liberazione. Obiettivo: incentivare ulteriormente la ricerca storica degli studenti sulle vicende e sui protagonisti di uno dei periodi più travagliati e discussi della nostra storia recente. Dieci borse di studio, di 300 euro ciascuna, saranno destinate ai migliori elaborati sulle tematiche resistenziali di Bra e dintorni, lavori che gli studenti delle scuole cittadine dovranno presentare entro il 24 aprile 2007.

Auto in fiamme a Bra, questa mattina giovedì 12 ottobre 2006, di fronte a Palazzo Traversa. Erano quasi le 10 quando alcuni passanti hanno avvisato la centrale operativa della Polizia municipale braidese, segnalando che da un auto parcheggiata in via Serra stava uscendo del fumo. Immediato è scattato l'allarme ed è stato allertato il Comando dei Vigili del Fuoco. Sul posto è immediatamente sopraggiunta la pattuglia del Nucleo motociclisti per allontanare i curiosi e, nello stesso tempo gli agenti intervenuti, per mezzo di un estintore, hanno tentato di evitare che l'incendio si propagasse alla vicina abitazione. L'arrivo dei Vigili del fuoco ha poi permesso lo spegnimento dell'auto, una Rover 25 di proprietà di un insegnante della vicina scuola, immediatamente sopraggiunto. Solo il tempestivo intervento ha permesso di evitare danni ulteriori: l'auto è andata distrutta.

Scade martedì 31 ottobre 2006 la possibilità di fare domanda in Municipio a Bra per partecipare alla selezione per eventuali assunzioni a tempo determinato di geometri da parte dell'Amministrazione comunale. La selezione, riferita al ruolo di “Istruttori tecnici” (categoria C del contratto collettivo nazionale di lavoro nel pubblico impiego), sarà riservata unicamente a coloro in possesso del diploma di geometra o di perito edile che rientrano nelle condizioni previste dal bando pubblicato sul sito web del Comune di Bra.