IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

Nominati a Bra i componenti degli organi assembleari del nuovo consorzio di gestione del canile intercomunale di Pollenzo. Nell'ambito della prima assemblea consortile, che si è riunita ieri giovedì 26 ottobre 2006, è stato nominato presidente del consiglio di amministrazione Giuseppe Canalis, consigliere comunale di Bra ed al vertice sin dalla sua costituzione dell'associazione di Comuni che sino al 31 dicembre gestirà la struttura pollentina prima di cedere la mano alla nuova forma associativa.

Una troupe della rivista giapponese Sotokoto, uno dei principali magazine del Paese del Sol Levante specializzati in attività educative e per l'infanzia, è stata questa mattina, mercoledì 25 ottobre 2006, a Bra. La troupe, presente in Piemonte per l'edizione 2006 di “Terra madre”, l'evento torinese organizzato da Slow Food, era interessata al sistema di refezione scolastica cittadino ed ha visitato la scuola materna Centro storico-Sant'Andrea di via Beato Valfré, oltre alla cucina centralizzata della Mensa scolastica comunale di via Montegrappa.

Una “allure” nuova per una maggior presenza su piazza Roma, per il Monumento ai Caduti di Bra. Dopo il restauro voluto dal Rotary Club di Bra, con lavori seguiti in stretta collaborazione tra Guido Gaia e la Ripartizione Lavori Pubblici comunale, il Monumento braidese potrà essere ammirato - per la prima volta nella sua nuova “veste” - dai cittadini che presenzieranno, sabato 4 novembre 2006, alla cerimonia indetta dall'Amministrazione comunale di Bra per celebrare il IV Novembre, Giornata dell'Unità nazionale. Nella mattinata di sabato 4, a partire dalle 8,00, si terrà la deposizione delle corone di alloro alle diverse lapidi dei Caduti del territorio cittadino, mentre a partire dalle 10:00 sarà celebrata una Messa di suffragio per i Caduti di tutte le guerre nella Chiesa dei Battuti Bianchi di corso Cottolengo. Una volta ultimato questo momento, partendo da piazza Caduti Libertà, alle 10:45 un corteo preceduto dalla banda cittadina “Giuseppe Verdi” attraverserà il centro cittadino per raggiungere piazza Roma.

Bambini in festa a Bra, per il secondo anno consecutivo, con i “Lunedì in Biblioteca”. Promossi dalla Biblioteca Civica braidese, nell'ambito del progetto “Nati per Leggere” realizzato con il contributo dalla Regione Piemonte e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bra, saranno proposti presso la Sala Ragazzi della struttura di via Guala incontri per ascoltare fiabe e racconti ogni lunedì tra le 16:45 e le 18, con l'attenzione rivolta alla fascia compresa tra i tre e gli otto anni. Gli incontri si alterneranno, a seconda della fascia d’età, tra i lunedì del mese di novembre.

Una programmazione articolata su quattro macro interventi (la copertura di un tratto di ferrovia, il completamento dei lavori di ampliamento del palazzetto dello sport, il trasferimento di un'istituto superiore e la realizzazione di un centro espositivo), con una corona di azioni minori, nell'intento di promuovere lo sviluppo del tessuto urbano braidese attraverso fondi governativi e comunitari. Questa la sostanza del piano integrato per lo sviluppo locale approvato ieri, lunedì 23 ottobre 2006, dal Consiglio comunale di Bra, nell'ambito di una seduta che si è aperta nel ricordo dell'ex assessore Ettore Contato, per lungo tempo amministratore comunale, dell'azienda sanitaria e della cassa di risparmio locale, prematuramente scomparso nei giorni scorsi. Il Consiglio ha poi approvato due distinte mozioni ma con un unico scopo: favorire ed accelerare i tempi per i gemellaggi con la cittadina calabrese di San Sosti e l'argentina Corral de Bustos.