Notizie Home

In occasione del ventennale della scomparsa del drammaturgo partenopeo Annibale Ruccello, Isa Danieli e Massimo Foschi riportano in scena “Ferdinando”, l’opera più rappresentativa di un autore di culto prematuramente scomparso. Con la Compagnia “Gli Ipocriti”, il romanzo sarà in scena domenica 26 marzo alle 21, al Teatro Politeama di Bra. Ambientato nel Regno delle Due Sicilie ed incentrato sulle vicende di una famiglia nobile, “Ferdinando” è una sorta di grande romanzo d'appendice con, sullo sfondo, l'unificazione nazionale rivista da un'angolazione privata e familiare.

Ultima seduta d'inverno per il Consiglio comunale di Bra. Nella sala conferenze del Centro polifunzionale culturale “Giovanni Arpino”, i membri dell'assemblea presieduta da Gian Massimo Vuerich si riuniranno mercoledì 15 marzo 2006, alle 17:30, per discutere un ordine del giorno dedicato a numerose interrogazioni rivolte dai consiglieri alla Giunta con, fra i punti in esame, alcune deliberazioni di carattere urbanistico. Di seguito l'ordine del giorno dei lavori: 1.Comunicazioni del Presidente e del Sindaco. 2.Interrogazioni. 3.Approvazione verbali della seduta del 15.11.2005 dal N.64 al N.72. 4.Individuazione organi collegiali con funzioni amministrative indispensabili per i fini istituzionali del Comune 5.Variante N.1 al Pip di Pollenzo. Modifica dei “principi fondamentali per la convenzione tra il Comune di Bra e ciascun operatore che attuerà un intervento produttivo all'interno del Pip di Pollenzo”. Adozione preliminare. Determinazioni. 6.Art. 7 comma 3 e art. 12 commi 8, 9 e 10 delle NTA del P.R.G.C. Vigente. Immobili siti in via Alba, angolo via Adua, Fg 49 Part. 1155. Proprietà Immobiliare Mondavi s.a.s. Individuazione zona di recupero. (va)
Tre condomini di Bra sono stati sanzionati dagli agenti del comando braidese della Polizia municipale per non aver rispettato l'ordinanza comunale sulla raccolta differenziata. I tre condomini in questione, che si trovano nella prima periferia cittadina, non avevano provveduto al ritiro dei cassonetti, una volta svuotati dalla ditta appaltatrice, lasciandoli in strada continuativamente. La sanzione prevista va da un minimo di venticinque ad un massimo di cinquecento euro.

Si è concluso questa mattina, giovedì 9 marzo 2006, nella sede del Centro Territoriale Permanente di via Craveri 7, il corso di “alfabetizzazione alla patente di guida” promosso dal Centro per l'impiego di Bra in favore di donne disoccupate in ricerca attiva di lavoro nel bacino braidese. L'iniziativa è stata realizzata dopo un’analisi compiuta dal Centro stesso e dal Servizio Politiche Attive del Lavoro comunale in merito alla popolazione femminile disoccupata della zona, al fine di rimuovere gli ostacoli relativi alla mobilità territoriale di queste persone, consentendo loro maggiori chances di accesso alle proposte offerte dal mercato del lavoro locale.

Tornano a Bra le domeniche a piedi. A partire dal 12 marzo, e sino al 28 maggio 2006, stop alle auto in centro e nell'Oltreferrovia tutte le domeniche (con esclusione del 9 aprile per le elezioni politiche e del 16 dello stesso mese per la Pasqua) tra le 12:30 e le 19. Il provvedimento interesserà l'area già coinvolta nelle precedenti “domeniche a piedi”, con la sola esclusione di via Craveri.