Notizie Home

Una nutrita delegazione di allievi della scuola elementare di Madonna Fiori ha presenziato oggi, insieme ai loro genitori, alla cerimonia di consegna dei nuovi locali del plesso scolastico che si è svolta nel pomeriggio di oggi, martedì 30 maggio 2006. All'inaugurazione, che è stata animata da simpatiche canzoni presentate dagli stessi scolari, hanno partecipato il sindaco di Bra Camillo Scimone, accompagnato dagli assessori Michelino Davico, Roberto Russo e Gianfranco Dallorto, oltre che il dirigente scolastico del II° circolo didattico Silvana Manna.

E' stata sottoscritta questa mattina, martedì 30 maggio 2006, in Palazzo civico a Bra, una convenzione che disciplina l'attività della sezione braidese del Corpo Volontari Antincendi in ambito comunale. Con il provvedimento, il Comune di Bra ha voluto avvalersi della collaborazione specializzata di questa associazione di volontariato che è impegnata sul territorio comunale in attività di prevenzione e soccorso, in particolare per quanto riguarda la microcalamità (crolli, frane, ecc..) ed in altre attività di supporto alla Protezione civile descritte nel piano comunale di emergenza.

A Bra si può prenotare direttamente al numero verde 800.218005, dal lunedì al sabato tra le otto del mattino e le ore 14, il ritiro gratuito dei teli agricoli per il loro smaltimento. Il servizio, che è attivo da febbraio ad ottobre (con esclusione del mese di agosto), avverrà il terzo giovedì del mese direttamente presso la sede delle aziende agricole interessate, purché i teli siano differenziati tra quelli trasparenti in polietilene utilizzati per la copertura delle serre, i neri od opachi per pacciamatura ed i teli in PVC, oltre a dover essere puliti dal fango e piegati. Rifiuti questi che non si possono smaltire nei cassonetti stradali o attraverso l'interramento o l'incenerimento.

E' stata nuovamente rinnovata da quattro ditte installatrici, la convenzione con il Comune di Bra per dare la possibilità ai cittadini braidesi di ottenere incentivi per la trasformazione delle automobili con carburanti a ridotto impatto ambientale, quali gas metano o Gpl. Il contributo comunale è di 200 €, cui andrà ad aggiungersi lo sconto praticato dalle officine convenzionate sulla base del tipo di impianto e sulle caratteristiche dell'automobile.

Prosegue la tradizione della Giunta comunale di Bra nel consegnare una targa ai cittadini braidesi che si sono distinti nei diversi settori. Questa mattina, martedì 30 maggio 2006, è toccato al judoka Guido Carnebianca ed a Francesco Arlorio, stella al merito di una delle principali aziende locali.