IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

Sono quasi duecento le auto controllate in questi giorni dalle pattuglie della Polizia municipale di Bra per verificare il rispetto dell'ordinanza che prevede la zona a traffico limitato in città. Sostanzialmente rispettato il provvedimento visto che le sanzioni hanno interessato solo il dieci per cento delle auto controllate. I controlli continueranno anche nelle prossime settimane.

A Bra, nella centralissima via Vittorio Emanuele poco dopo la chiesa di San Giovanni, un settantenne braidese, I.A., è stato colto nei giorni scorsi da un malore e si è accasciato a terra. Immediati i soccorsi. Sul posto è immediatamente sopraggiunta l'ambulanza del 118 per rianimare l'uomo. Dopo innumerevoli tentativi, l'uomo è stato dichiarato esanime dai sanitari ed è stato richiesto l'intervento della Polizia municipale di Bra per effettuare gli atti di competenza. Del fatto gli agenti hanno immediatamente informato il Sostituto Procuratore della Repubblica di Alba, la dottoressa Laura Deodato, che ha disposto il trasferimento della salma presso la Camera mortuaria del cimitero urbano di Bra. La morte è da attribuire a cause naturali. (fonte: Polizia municipale)
Il Sindaco di Bra, Camillo Scimone, ha comunicato alla presidenza della Fondazione Cassa di Risparmio di Bra le due terne di nominativi per il rinnovo del Comitato di indirizzo della stessa fondazione bancaria cittadina. La prima terna è formata dalla presidente uscente, l'avvocato Donatella Vigna, e dai signori Carla Di Feo e Sandro Stevan. La seconda terna include la professoressa Giuliana Bersano, il professor Biagio Conterno ed il signor Piero Reviglio. (rg)
Incidente stradale ieri mattina, mercoledì 4 aprile 2007, in viale Rimembranze a Bra, dove poco dopo le 9 si sono scontrate la Mercedes SLK condotta da M.M., trentenne braidese, e la Audi A3 condotta R.M., diciottenne di Roddi neopatentato. Oltre ad essersi scontrate tra loro, le due auto hanno urtato una terza vettura in sosta, una Ford Focus regolarmente parcheggiata nel viale. Illesi fortunatamente i protagonisti dello scontro mentre le auto coinvolte hanno riportato danni. I conducenti, non riuscendo ad accordarsi, hanno richiesto l'intervento della pattuglia della Polizia municipale braidese per compiere i rilievi ed accertare le responsabilità.

In cantiere a Bra una nuova iniziativa rivolta al mondo giovanile. Gli assessorati alle Politiche giovanili e allo sport, insieme al Panathlon Club braidese propongono martedì 17 aprile 2007 alle 20:45 un seminario sul tema “Giovani e etica dello sport”. L’iniziativa prende spunto dalla “Dichiarazione sull’etica nello sport giovanile” promossa dal Panathlon International a Gand nel settembre 2004 ed adottata dall’Amministrazione comunale di Bra con provvedimento consiliare nello scorso novembre.