IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

Le ragioni dell'aumento della tassa rifiuti a Bra all'esame delle Commissioni consiliari competenti. La discussione è avvenuta nella serata di ieri, 21 marzo 2007, quando si sono riunite a Palazzo civico le Commissioni Servizi appaltati e Bilancio, insieme ai capigruppo consiliari, con la partecipazione del Consorzio di Bacino Albese Braidese servizi rifiuti.

Sono stati presentati ieri, mercoledì 21 marzo 2007, in Municio a Bra i due nuovi mezzi in dotazione del distaccamento volontari braidese dei Vigili del fuoco. La dotazione di un fuoristrada e di una vettura di servizio sono stati resi possibili grazie al contributo di alcune aziende locali che hanno finanziato la spesa e gli allestimenti. “La donazione è un'attenzione che alcuni fanno nei confronti di loro stessi e della comunità di cui sono parte. Per questo ringrazio le aziende locali che hanno avuto questa sensibilità nel metterci in condizione di migliorarci per poter aiutare”. Queste le parole di Gianni Mariano del Comando Vigili del fuoco di Cuneo, prima di consegnare alle aziende braidesi ed all'Amministrazione comunale di Bra un diploma di benemerenza in cui è riportata la significativa frase “Tutti hanno dato qualcosa, qualcuno ha dato tutto”.

Imparare la musica? E' un gioco da bambini. Così devono aver pensato all'Asilo nido di Bra che, per tutto l'anno scolastico in corso, hanno proposto e proporranno appuntamenti legati all'iniziativa “L'attività musicale all'Asilo nido”, il progetto educativo di percezione sonora che ha interessato dapprima le educatrici del Nido braidese e poi i suoi piccolissimi utenti. Grazie alle attività di Simona Albri, che ha proposto un percorso di orientamento secondo il metodo di “Music learning” di Edwin E. Gordon, l'attività con i più piccini si è sviluppata con gruppi di bimbi tra i quattro ed i trentasei mesi, i quali hanno potuto ascoltare gli adulti cantare in momenti intervallati da spazi di silenzio. L'insegnante ha poi proposto giochi semplici, quali camminare su tappeti colorati o lanciare in aria foulard, sempre accompagnati da movimenti ritmici e brevi melodie.

Incontro questa pomeriggio, mercoledì 21 marzo 2007, in Municipio a Bra tra l'assessore allo Sport della Città di Bra, Gian Carlo Balestra ed una delegazione di studenti del liceo “Giolitti - Gandino” di Bra. Nell'occasione l'amministratore braidese è stato intervistato dai ragazzi che stanno partecipando al concorso “Fuoriclasse cup 2007”, indetto a livello provinciale con lo slogan “Il calcio... fa bene a te! Il calcio fa bene alla tua città!”.

Si discuterà del bilancio di previsione 2007 dell'Amministrazione comunale di Bra, nel corso del Consiglio comunale convocato dal suo presidente, Gian Massimo Vuerich, per martedì 27 marzo 2007, alle ore 15:30, nelle sale del Centro polifunzionale culturale “Giovanni Arpino” di largo Resistenza. All'ordine del giorno tutte le deliberazioni che caratterizzano la manovra finanziaria comunale per l'anno in corso, oltre all'istituzione delle nuove tariffe cimiteriali. Ai lavori presenzieranno anche gli allievi delle classi quinta B e C della scuola elementare “Edoardo Mosca” di Bra, da tempo impegnati in un progetto di educazione civica per conoscere meglio le istituzioni.