IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

Con il progetto dal titolo “Umana…mente: un progetto onco…logica…mente integrato” l’Unità operativa di Oncologia dell’ASS n.2 “Isontina” di Gorizia e l’AMEC (Associazione Medicina e Complessità di Bagnaria Arsa (Udine) si sono aggiudicate il primo premio nazionale per l’umanizzazione della medicina intitolato a Tiziano Terzani. Il premio di 50.000 Euro è rivolto a realizzazioni che abbiano contribuito significativamente a sviluppare progetti e interventi di cure sanitarie legati a: medicina globale, integrazione tra modelli di cura di culture diverse; individualizzazione delle cure e delle terapie, qualità delle cure con conseguente aumento della qualità della vita; tecnologie a misura d’uomo.
Proseguono gli scambi studenteschi tra Bra e la città francese di Saint Laurent du Var. Allievi e quattro insegnanti della scuola secondaria della località sulla Costa Azzurra sono in città, sino al 22 marzo 2006, per uno scambio con i loro coetanei italiani, in attesa che la visita venga ricambiata dal 22 al 25 marzo. Al loro arrivo, ad accoglierli, ieri lunedì 20 marzo 2006, era presente anche l'assessore alle Risorse culturali della Città di Bra, Michelino Davico. (rg)
Sono state rinnovate le borse di studio per sostenere le spese delle famiglie piemontesi nell'istruzione per l'anno scolastico in corso, oltre al rimborso totale o parziale dei libri di testo per il 2006/2007. E' quanto ha fatto presente l'Amministrazione civica di Bra ai genitori degli gli studenti che frequentano gli istituti cittadini, indirizzando loro una lettera che sintetizza quanto previsto dalla normativa regionale.

Questioni e pratiche relative alle case popolari di Bra potranno essere esposte direttamente in Municipio ad un funzionario dell'Atc di Cuneo. Mercoledì 29 marzo 2006, dalle ore 9:30 alle 12:30, sarà presente nella Sala della Resistenza, atrio dell'ingresso di piazza Caduti per la Libertà, un addetto dell'agenzia territoriale per la casa nella Granda. (rg)
Dalle verdi colline del Roero alla pianura quasi senza confini della Pampa. Parte domenica prossima, 19 marzo 2006, dall'aeroporto “Pertini” di Torino, la delegazione che raggiungerà Corral de Bustos, città della provincia di Cordoba, con l'obiettivo di porre i presupposti per un gemellaggio fra la località argentina e la città della Zizzola. A rappresentare il Consiglio comunale di Bra sarà il consigliere Valter Bergesio, delegato del Sindaco ai rapporti di gemellaggio, che sarà affiancato da un addetto dell'Ufficio Stampa comunale. Insieme a loro, partiranno con destinazione Argentina, anche alcuni braidesi che parteciperanno alle varie iniziative previste dal Comune di Corral de Bustos.