Ultime Home

Una delegazione proveniente da Gualdo Tadino, città umbra legata a Bra da un patto di amicizia, nel fine settimana è stata in visita in città. La rappresentanza, composta dal sindaco Massimiliano Presciutti e dagli assessori all’Ambiente Maria Paola Gramaccia e al Commercio Stefano Franceschini, ha incontrato nell’ambito di un colloquio istituzionale il primo cittadino Gianni Fogliato, rappresentanti della Giunta e l’ex consigliere comunale, già delegato allo sviluppo e valorizzazione dei rapporti di gemellaggio, Lino Ferrero.

 

Nel mese dedicato alle iniziative di prevenzione e sensibilizzazione sui tumori al seno, Bra aderisce alla campagna “Nastro Rosa” promossa dalla Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) illuminando di rosa il Teatro Politeama Boglione.

 

Dal prossimo 26 ottobre 2019, l’Ecosportello si trasferisce nei nuovi uffici di Corso Monviso 5A, nei pressi del Centro di raccolta.

Openpolis certifica gli ottimi risultati ottenuti dalla Città di Bra per quanto concerne l’asilo nido. Nei giorni scorsi l’osservatorio civico nazionale che si occupa di accesso ai dati pubblici ha infatti pubblicato uno studio che analizza l’offerta di asili nido delle Regioni del Nord Italia, che dà un’immagine lusinghiera della città della Zizzola.

Con l’inizio di ottobre tornano in vigore nella città di Bra i provvedimenti antismog per il bacino padano concordati dalle principali regioni con il ministero dell'Ambiente e varate con la DGR attuativa n. 199/2019 della giunta regionale piemontese.

Sono stati i temi economici a dominare la seduta del Consiglio comunale di Bra che si è tenuta giovedì 26 settembre 2019. La massima assemblea cittadina è stata infatti chiamata ad esaminare diversi documenti, a cominciare dall’ottava variazione al Bilancio di previsione 2019-2021, che è stata ratificata quasi all’unanimità (unica astensione quella di Davide Tripodi, capogruppo di Bra Domani).

In evidenza