Questa mattina, mercoledì 7 luglio 2004, il Sindaco di Bra Camillo Scimone ha incontrato il dottor Francesco Morabito, direttore generale dell'Azienda sanitaria locale n. 18 Alba-Bra. Nel corso di un breve ed informale incontro sono stati sviluppati diversi temi legati al futuro della programmazione sanitaria del territorio albese e braidese.

In particolare, sono stati affrontati alcuni argomenti che coinvolgeranno ad ogni livello i diversi operatori che svolgono la loro attività nel campo sanitario. Attenzione particolare è stata riservata ai servizi erogati dall'Ospedale Santo Spirito di Bra, cui il dottor Morabito ha assicurato la massima attenzione da parte dell'azienda territoriale.

Ha dichiarato il Sindaco Scimone: “Durante questo primo incontro ho chiesto al dottor Morabito la garanzia di un mantenimento della qualità dei servizi che oggi vengono erogati dall'Ospedale Santo Spirito ma in un'ottica di progressivo miglioramento degli stessi. E' stato convenuto che se la prospettiva dell'Ospedale unico è la soluzione opportuna per assicurare al territorio servizi efficienti e di qualità, non per questo occorre abbassare la guardia su quello che è il presente della sanità cittadina. Su questo punto ho trovato nel dottor Morabito un interlocutore attento e disponibile, assicurandomi che egli farà tutto quanto nelle sue possibilità affinché questo intendimento possa trovare concreta attuazione”. (rg)