IoAiutoBra 1 rid

Secondo appuntamento dell’anno scolastico per il Consiglio comunale dei Ragazzi di Bra, riunitosi lunedì 3 dicembre 2019 nella sala “Achille Carando”. Come accade anche per i “colleghi” del Consiglio comunale vero e proprio, la seduta si è aperta con l’inno di Mameli. Quindi l’assemblea, coordinata dal consigliere delegato Francesco Testa, ha affrontato il tema della “città inclusiva”.

In particolare, i giovani si sono suddivisi in tre commissioni che hanno analizzato l’argomento sotto diversi punti di vista: il primo gruppo operativo ha elaborato alcune idee su come rendere più semplice per i giovani spostarsi in città, anche in autonomia, mentre la seconda commissione ha discusso il progetto di un parco urbano in grado di soddisfare i desideri di tutti i ragazzi. L’ultima squadra di lavoro ha invece proposto la realizzazione di un decalogo per grandi e piccoli su come vivere meglio la città nel rispetto delle esigenze di tutti. (rb)

 


Info: Città di Bra – Ufficio Relazioni con il Pubblico
Tel. 0172.438281 – urp@comune.bra.cn.it