IoAiutoBra 1 rid

Andrej Golubev è cittadino italiano. Questa mattina, mercoledì 29 luglio 2015, in municipio a Bra si è svolto il rito del conferimento della cittadinanza italiana per il celebre tennista, da tempo residente nella città della Zizzola. Giurando fedeltà alla Costituzione e alla Repubblica nelle mani del sindaco Bruna Sibille, alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, amici e famigliari del tennista di origine russa, il presidente del tennis club "Match ball" Domenico Dogliani, che lo aveva accolto in Italia appena quindicenne, e il senatore braidese Michelino Davico.

Andrej Golubev e Bruna Sibille

 

"Si conclude oggi un percorso lungo, partito quando sono arrivato a Bra a soli quindici anni, prima di essere raggiunto dopo alcuni anni dalla mia famiglia. E' un immenso piacere portare in giro per il mondo il nome di una città che mi ha visto crescere e mi ha fatto conoscere tante persone importantissime per la mia vita, in primo luogo il presidente Dogliani e la famiglia Puci che gestisce il tennis club nel quale mi sono allenato" – ha detto il ventottenne campione nato a Volžskij e che ha eliminato proprio l'Italia, difendendo i colori della nazionale kazaka ad Astana, nell'ultima edizione della Coppa Davis.
"Importante per la maturazione del ragazzo e dell'uomo è che Andrej abbia potuto vivere in una realtà a dimensione famigliare quale quella del nostro tennis club e di una città delle dimensioni di Bra" – ha detto il presidente del Tennis club Match ball, Domenico Dogliani, mentre il sindaco Bruna Sibille ha augurato al giovane atleta di proseguire la sua fortunata carriera "mantenendo il sorriso, la disponibilità e la semplicità con la quale ti abbiamo conosciuto e apprezzato in questi anni".
In carriera Andrej Golubev è entrato nella graduatoria dei primi quaranta tennisti della classifica mondiale. Ha partecipato a tutti i tornei del Grande Slam, partendo dagli US Open nel 2008 ma anche a prestigiose competizioni come gli ATP Masters Series e gli ATP International Series. Ha vinto tre tornei challenger in singolare ed è giunto in finale al St. Petersburg Open nel 2008, mentre ha vinto l'International German Open nel 2010, torneo del circuito ATP World Tour 500 series. (rg)