IoAiutoBra 1 rid
Una miniera di informazioni per gli appassionati della storia locale ed un servizio su web per conoscere meglio la realtà del cuneese. E' questo il senso del progetto di digitalizzazione delle annate storiche dei principali periodici cuneesi, promosso dalla Biblioteca civica di Fossano ed al quale aderisce anche la Biblioteca civica di Bra. In particolare, per la realtà braidese, tra i periodici disponibili sono digitalizzate le annate che vanno dal 1885 al 1926 e dal 1946 al 1956 della storica testata “L'Eco della Zizzola”. Per consultare questo come altri periodici è possibile collegarsi al sito www.periodicicuneesi.it (od alla pagina dedicata alle attività della Biblioteca civica di Bra al sito www.comune.bra.cn.it), scaricare gratuitamente un programma e sfogliare i giornali ritenuti d'interesse. Il progetto è stato sostenuto finanziariamente dal Ministero per i Beni culturali, dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Cuneo e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano. Seconda tappa, sarà la digitalizzazione delle annate dei periodici cuneesi tra il 1946 ed il 1999. Si prevede che l'iniziativa possa terminare dopo circa tre anni di lavoro, archiviando seicentocinquanta mila pagine per un costo complessivo di settecento mila euro. (rg)