Questa mattina, venerdì 10 febbraio 2006, il sindaco di Bra Camillo Scimone ha incontrato il primo cittadino di Nagoya, una delle principali realtà industriali del Giappone (600.000 abitanti e sede del colosso automobilistico Toyota), situata sull'isola di Honshu, città gemella di Torino. In Italia per presenziare alla cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi di Torino 2006, il sindaco di Nagoya, Takahisa Matsubara, ha voluto fare una visita a Bra, città sede del movimento internazionale Slow Food, molto nota nel Paese del Sol Levante. Camillo Scimone ha sottolineato l'importanza di un'organizzazione come Slow Food anche per far conoscere i popoli della terra, omaggiando gli ospiti con riproduzioni di vedute della città. Ad accompagnare la delegazione giapponese, il presidente della Fondazione Slow Food per la Biodiversità, Piero Sardo. (rg)