Sarà l'ingegner Fabrizio Saglietto di Cuneo, che già si era occupato delle diverse fasi di realizzazione degli interventi precedenti, a progettare i lavori di ristrutturazione dell'impianto di depurazione di Bra, in località la Bassa. A stabilirlo, la Giunta comunale della città della Zizzola che, nell'ultima seduta, ha approvato l'incarico e impegnato i fondi di un milione di euro previsti per l'intervento, dei quali 700.000 ottenuti grazie ad un contributo regionale. Il professionista dovrà concludere la progettazione definitiva dei lavori entro il 31 marzo prossimo, come richiesto dalla Regione Piemonte per la concessione del co-finanziamento ai lavori. Nella stessa seduta, la Giunta comunale ha affidato ai tecnici della Ripartizione Lavori pubblici comunale l'incarico di progettazione per interventi edili di manutenzione ordinaria sugli edifici di proprietà dell'amministrazione comunale, stanziando 47.000 euro per gli edifici scolastici ed un pari importo per gli altri immobili. (rg)