Avrebbe potuto essere la trama di un dramma dell'orrore, ma l'autore la trasformò in una farsa irresistibile. E' la storia di due zitelle che uccidono in casa loro per pura pietà filantropica i poveri senza famiglia ed, assieme ad un tè e un pasto caldo, preparano per loro una morte dignitosa con tanto di annesso funerale in cantina. Ad aiutarle c’è il nipote Teddy, che in piena crisi di identità è convinto di essere il presidente Theodor Roosevelt impegnato a scavare il canale di Panama. Scritta in America intorno agli anni Quaranta, la commedia “Arsenico e vecchi merletti” di Joseph Kesserling è avvincente e costruita con un meccanismo teatrale perfetto, con un testo assolutamente vincente per la normalità e la naturalezza con cui gli attori gestiscono le situazioni più assurde. A calcare le assi del palcoscenico del Teatro Politeama di Bra, nel ruolo delle adorabili sorelle Brewster, sabato 4 febbraio dalle 21 saranno Miranda Martino e Viviana Toniolo, con la compagnia Attori & Tecnici. La prevendita dei biglietti è curata dall'ufficio Turismo e Manifestazioni e, per ogni singolo spettacolo, al botteghino del Teatro a partire dalle 20. Ulteriori informazioni all'Ufficio Turismo e Manifestazioni del Comune di Bra in via Moffa di Lisio 14 al numero telefonico 0172.430185. (va)