Anche la città di Bra ha partecipato ufficialmente al lutto per la scomparsa della scrittrice Gina Lagorio, nata a Bra in via Cavour e, dall'anno 2000, cittadina onoraria della città della Zizzola. Domani, martedì 19 luglio 2005, l'assessore alla Cultura Michelino Davico ed il gonfalone civico saranno presenti a Milano alle esequie, che si svolgeranno nel primo pomeriggio presso la Basilica di Santa Maria della Passione. L'Amministrazione civica ha fatto affiggere in città manifesti listati a lutto che ricordano della scrittrice “il suo sincero attaccamento alla nostra città e riconoscendo il grande valore della sua produzione nel campo della letteratura e della saggistica del Novecento”. Inoltre, alla famiglia è stato recapitato dal sindaco, Camillo Scimone, un telegramma di condoglianze a nome dell'intera amministrazione civica. (rg)