I Comuni di Bra e Alba, in collaborazione con la Casa Circondariale di Alba ed il Centro Servizio Sociale per Adulti di Cuneo, nell’ambito del progetto “Agorà, percorsi di inclusione sociale” hanno organizzato un seminario sulle politiche attuate in materia di reinserimento sociale e professionale di cittadini soggetti a misure limitative della libertà.
L'appuntamento è a Bra per venerdì 3 dicembre 2004, dalle ore 9 alle 13, presso il Centro Polifunzionale Culturale “Giovanni Arpino” (via Guala 45). Nel corso della mattinata saranno presentati i risultati conseguiti nell’ambito del progetto con particolare approfondimento dei percorsi attuati a favore dei detenuti, ospiti dalla Casa Circondariale di Alba, sul tema della cittadinanza attiva, oltre che a coloro che hanno beneficiato della misura alternativa alla pena carceraria, nell’ambito del volontariato locale.
Percorsi, questi, mirati a creare opportunità di riparazione sociale al danno compiuto in seguito al reato commesso attraverso la ricostruzione di relazioni umane significative e l’impegno gratuito a beneficio della comunità.
Il convegno braidese permetterà inoltre di conoscere, attraverso la visione del film documentario “Hard living kids”, commentato dal suo regista Davide Tosco, l’esperienza della giustizia riparativa attuata in Sud Africa. (rg)