Notizie Home

Con il progetto “Fà la cosa giusta!”, continua la collaborazione del Comune di Bra con gli Istituti scolastici superiori del territorio nelle attività di orientamento professionale e formativo post-diploma. L’Istituto tecnico “Guala” di Bra ha aderito all’iniziativa programmando, per i propri studenti delle quinte, quattro incontri che vedranno impegnati i consulenti di orientamento del Servizio politiche attive del lavoro comunale, con l’obiettivo di offrire ai ragazzi, in vista della conclusione del ciclo di studi superiore, strumenti conoscitivi e di approfondimento del mercato del lavoro e delle opportunità del contesto produttivo locale, attraverso l’analisi delle figure professionali richieste.

Spegne le venti candeline l'edizione 2005 della SuperStraBra, la camminata per le vie della città che avrà quest'anno un ospite d'eccezione: il fuoriclasse di Siderno, Francesco Panetta, indimenticabile campione del mondo '87 e '90 nei 3000 siepi. Con lui, domenica 10 aprile 2005, dallo slargo di fronte alla sede della Cassa di risparmio in via Principi di Piemonte, alle 9 del mattino ed accompagnati dalle note della banda musicale “Giuseppe Verdi” di Bra partiranno i podisti, impegnati in una gara che dosa in giusto equilibrio sport, voglia di stare assieme e solidarietà, elemento che sin dalla prima edizione connota l'appuntamento braidese. Attraverso la vendita dei pettorali si attivano infatti le raccolte fondi destinate a valorizzare il tessuto socio-assistenziale, l'acquisto di apparecchiature mediche o il recupero del patrimonio artistico cittadino (la prima edizione si occupò del restauro della chiesa di San Rocco).

Opportunità per le aziende del distretto industriale Carmagnola-Bra. Nell'ambito delle azioni di “Promozione della partecipazione femminile al mercato del lavoro”, il Comune di Carmagnola (capofila all'interno del comitato di distretto) si è proposto di incentivare quelle azioni che, introducendo misure flessibili per i dipendenti (nella struttura organizzativa o negli orari), favoriscano la conciliazione fra responsabilità di lavoro e responsabilità familiari, incoraggiando la diffusione della responsabilità sociale delle imprese.

E' stata iscritta ufficialmente nel registro regionale delle persone giuridiche, la Fondazione Politeama-Teatro del Piemonte di Bra. A comunicarlo è stata la Direzione Patrimonio e tecnico della Regione Piemonte che ha determinato l'ammissibilità dell'istituzione, che si occupa della gestione del teatro di piazza Carlo Alberto, con la propria determinazione n. 392 del 31 marzo 2005.

Rimarranno chiusi al pubblico gli uffici dell'Anagrafe del Comune di Bra, lunedì 4 aprile 2005, in occasione delle elezioni regionali. Questo in ragione del fatto che i locali di via Barbacana 6 saranno utilizzati dal centro elaborazione dati che raccoglierà i risultati di Bra e di alcuni centri vicini (Baldissero d'Alba, Barolo, Ceresole d'Alba, Cherasco, La Morra, Marene, Montaldo Roero, Monteu Roero, Monticello d'Alba, Narzole, Pocapaglia, Santo Stefano Roero, Santa Vittoria d'Alba, Sanfré, Sommariva del Bosco, Sommariva Perno, Verduno). Rimarrà aperto, ma solo per le denunce di nascita e di morte, lo sportello dello Stato Civile.