IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

Un'estate intera di opportunità di soggiorno al mare per le famiglie braidesi. L'Amministrazione comunale di Bra ha stabilito che i nuclei familiari, interessati alla proposta di usufruire di soggiorni presso la Colonia Marina Braidese di Laigueglia, possano inoltrare richiesta per poter trascorrere le loro vacanze al mare con una possibilità di scelta che va dall'11 giugno al 17 settembre 2006. Dal 6 maggio prossimo, i nuclei familiari che lo desiderano potranno prenotarsi, previa presentazione di un documento d'identità di un componente della famiglia, fino ad esaurimento dei posti disponibili. La quota di partecipazione riservata alle famiglie, da giugno a settembre, è stata fissata in € 36,00 al giorno per persona, comprensiva di vitto ed alloggio che, nel periodo luglio ed agosto, aumenta a € 39,00 al giorno a persona. L'acconto da versare all'atto dell' iscrizione è di € 75,00. Per tutti i partecipanti è possibile usufruire dei servizi di spiaggia a € 6,00 al giorno che includono l'uso di sdraio e ombrellone, servizi e docce. Il supplemento per chi desidera una camera singola è di € 5,00 al giorno per persona.

Il programma di Cinema Corto in Bra sarà presentato in esclusiva alla stampa mercoledì 12 aprile 2006, alle ore 17:30 presso la Sala consiliare del Palazzo comunale di Bra. La direzione artistica, composta da Luca Busso, Luisa Grosso e Stefano Sardo, ha chiuso le selezioni e il 26 aprile avrà inizio uno dei festival internazionali del cortometraggio più importanti d’Italia: una kermesse di 6 giorni dedicata alla promozione del cinema breve, italiano e internazionale, giovane e sperimentale, ricco di idee e povero di mezzi. Le due sezioni fondamentali del Festival, Cinema Corto in Europa e Slow Food on Film, che prevedono quattro Premi, insieme al tradizionale Premio per la Miglior Sceneggiatura Originale Italiana, porteranno da tutto il mondo registi, sceneggiatori e produttori di corti nella frizzante cittadina piemontese, anche sede nazionale del movimento Slow Food, partner del Festival.

Un incidente stradale, che fortunatamente non ha avuto conseguenze gravi per i protagonisti, è accaduto mercoledì 5 aprile scorso verso le ore 16 sul viale Madonna Fiori, all'altezza del semaforo che porta alla frazione San Matteo. Lo scontro è avvenuto tra la Fiat Bravo, condotta dal sessantenne braidese B.G., e la Fiat Punto condotta dalla trentenne braidese I.F.. La conducente della Punto è stata trasportata al pronto soccorso dove i sanitari hanno rilasciato una prognosi di dieci giorni, illeso il conducente della Bravo ma seri i danni riportati dalle due vetture. Causa dello scontro, sembrerebbe il mancato rispetto della luce rossa del semaforo da parte di uno dei due conducenti. Sul posto è intervenuta una pattuglia del pronto intervento della Polizia Municipale braidese per compiere i rilievi del caso ed accertare le responsabilità.

Dal 9 ottobre prossimo cominceranno a Bra le operazioni di smantellamento delle fosse comuni del campo “C” del cimitero di viale Rimembranze. Chi fosse interessato alla sistemazione dei resti inumati in questo campo, può rivolgersi all'ufficio di Stato civile comunale in via Barbacana 6, piano terreno, oppure telefonando al numero 0172.438244.

E' in pubblicazione a partire da domani, mercoledì 5 aprile 2006, con la possibilità per chiunque di prenderne visione fino al prossimo 4 maggio compreso, il progetto preliminare della prima variante al Piano per gli Insediamenti Produttivi in frazione Pollenzo. Una volta terminato il periodo di consultazione, per i successivi trenta giorni (dal 5 maggio 2006 al 3 giugno compreso), chiunque potrà presentare delle osservazioni presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Bra. Gli elaborati del progetto preliminare sono a disposizione, dal lunedì al venerdì, presso l'Ufficio di Segreteria del Comune di Bra in piazza Caduti per la Libertà 14, in orario al pubblico dalle 8:30 alle 12:30, dal lunedì al venerdì.