Notizie Home

Il Piemonte si prepara ad ospitare un grande evento gastronomico. L’Accademia Maestri Pasticceri Italiani ha scelto la nostra regione per organizzare la XIII edizione del Simposio pubblico nazionale che si terrà a Bra - Pollenzo dal 14 al 16 Novembre 2005.

Durante un normale servizio di vigilanza nel centro di Bra, due agenti della Polizia Municipale cittadina hanno notato un'auto in sosta la cui targa anteriore non coincideva con quella posteriore. Su quest'ultima era stato modificato un numero tale da farla risultare diversa, appartenente così ad un'altra auto. E' scattata perciò la sanzione accessoria del fermo amministrativo dell'auto per tre mesi. Inoltre, è stata sequestrata la targa alterata ed il proprietario è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Alba per falso.

Il Comune di Bra ha indetto una selezione pubblica per formare una graduatoria dove attingere in caso di assunzioni a tempo determinato di “Istruttori tecnici contabili” (categoria C). Il titolo di studio richiesto è il diploma di Ragioniere, Ragioniere programmatore, Perito commerciale, Perito aziendale, Analista contabile, Tecnico della gestione aziendale oppure di maturità conseguita al termine dei corsi sperimentali Igea, Erica o Mercurio.

Rimarrà chiuso il pomeriggio l'Ufficio verbali del Comando di Polizia municipale braidese. A partire da lunedì 7 novembre 2005, la struttura di via Moffa di Lisio sarà aperta al pubblico nel solo orario 8:15-12:15, dal lunedì al sabato con esclusione dei festivi infrasettimanali. Il motivo della riduzione è determinato dalla necessità della Polizia municipale cittadina di utilizzare un agente in più per il controllo del territorio. (rg)
Il piacere della prosa, con gradi autori ed interpreti eccezionali. Musicisti che hanno fatto la storia delle sette note in Italia. La riscoperta dell'importante tradizione del teatro musicale. E' ricca la stagione 2005/2006 del Teatro Politeama “Giuseppe Boglione” di Bra che, alternando sapientemente i diversi generi di spettacolo, garantirà alla platea un anno di forti emozioni, grazie alla sinergia che si è venuta a creare tra la Città di Bra, la Fondazione Teatro Politeama e la Fondazione Circuito teatrale del Piemonte.
Sulla scena braidese si avvicenderanno la dissacrante ironia di Enzo Jannacci; la multiforme capacità espressiva della Banda Osiris in uno spettacolo che la vedrà al fianco di Stefano Bollani, autentica leggenda del jazz “made in Italy”; la tradizione del teatro partenopeo con uno degli autori contemporanei più interessanti, Annibale Rucello; i volti noti di Gianmarco Tognazzi, Miranda Martino, Alessandro Benvenuti; il nuovo irresistibile spettacolo di Marco Paolini, Antonia Spaliviero e Gabriele Vacis interpretato da Natalino Balasso; una speciale riduzione della “Boheme” di Giacomo Puccini. Inoltre, in prima assoluta, il nuovo allestimento de “Il conte di Lussemburgo” di Franz Lear da parte della compagnia Corrado Abbati.