Notizie Home

Questioni e pratiche relative alle case popolari di Bra potranno essere esposte direttamente in Municipio ad un funzionario dell'Atc di Cuneo. Mercoledì 25 gennaio 2006 dalle ore 9:30 sarà presente, nella Sala della Resistenza, atrio di piazza Caduti per la Libertà, un addetto dell'agenzia territoriale per la casa nella Granda. Chi desiderasse incontrare l'incaricato dell'Atc può farlo dalle 9:30 alle 12:30. (rg)
Dopo l'interruzione dovuta al periodo delle feste, riprendono in Biblioteca a Bra i lunedì di lettura dedicati ai bambini dai tre ai sei anni. Con l'ottica di stimolare la fantasia ed il piacere di buone letture anche in chi ancora non sa leggere, nella Sala ragazzi della Biblioteca Civica di via Guala 45, ogni lunedì dalle 16:45 in poi, prosegue l'iniziativa inserita nell'ambito del più ampio progetto “Nati per leggere”.

San Giuseppe Cottolengo avrà le fattezze di Massimo Wertmuller nella fiction “Una cosa in mente”, il film per la tv di Paolo Damosso, che sarà presentato al Teatro Politeama “Boglione” di Bra venerdì 20 gennaio 2006, alle ore 21, con ingresso libero. Dopo l'anteprima dello scorso dicembre al “Regio” di Torino, il film sarà proiettato in anteprima anche nella città natale del fondatore della Piccola Casa della Divina Provvidenza, con alcune scene girate nella casa natale del Cottolengo, lungo l'omonimo corso nella zona della Rocca, oltre che a Torino, Colvagno (At) e Chieri (To).

Aperte le iscrizioni per il prossimo anno scolastico 2006/2007 alle scuole elementari e materne statali di Bra. Dal 19 gennaio prossimo e fino al 25 gennaio 2006, tra le 8,30 e le 12,30, le segreterie dei due Circoli didattici cittadini, in via Vittorio Emanuele 200 e, presso la scuola elementare Veneria, in via Europa 15, raccoglieranno le iscrizioni per la scuola dell'Infanzia (l'ex scuola Materna), per i bambini nati nel 2001, 2002 e 2003 (ma pure i nati in gennaio e febbraio del 2004, se ci saranno posti disponibili) oppure per la scuola Primaria (l'ex scuola Elementare). A quest'ultima sono obbligati all'iscrizione tutti i bambini nati entro il 31 agosto del 2000, ma potranno iscriversi anche coloro che sono nati entro il 30 aprile 2001.

Il 3 gennaio 2006, incidente stradale lungo la tangenziale ovest di Bra. Erano da poco passate le 13:30 quando la Volkswagen Polo condotta da una trentenne di Cherasco si è ribaltata, per cause ancora in fase di accertamento, nei pressi dello svincolo di via Piumati. Sul posto sono intervenute tre pattuglie della Polizia Municipale braidese, la Polizia stradale del distaccamento di Roreto di Cherasco, i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e l'ambulanza del 118. Il traffico sulla tangenziale è stato rallentato per circa due ore. Fortunatamente la conducente della Polo se la caverà in pochi giorni, mentre l'autovettura invece è andata distrutta.