IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

Un concorso fotografico per sondare, per immagini, il profondo legame tra tradizione ed innovazione nel mondo contadino. Questo è quanto proposto a Bra in occasione della decima Rassegna della carne di razza piemontese, l'evento che si svolgerà in città tra il 7 ed il 10 dicembre 2006. Al concorso possono partecipare tutti gli amanti della fotografia (professionisti e non), con foto a colori o in bianco e nero ed un numero massimo di tre immagini per ogni partecipante. Ognuna di queste, con preferenza per fomati standard con lato di trenta centimetri, dovranno riportare a tergo il titolo e gli estremi dell'autore. La partecipazione è gratuita.

Incidente ieri pomeriggio, giovedì 2 novembre 2006, alle 16 nella centralisssima via Fratelli Carando, all'intersezione con via Audisio, a Bra. Qui si sono scontrate la Seat Ibiza condotta da A.K., ventenne di origine marocchina domiciliato a Bra, ed il bus urbano. Fortunatamente nessuno, conducenti o passeggeri dei due mezzi, ha riportato lesioni. Sul posto è immediatamente giunta la pattuglia del pronto intervento della Polizia municipale braidese per compiere i rilievi del caso ed accertare le responsabilità. Il traffico nella zona ha subito rallentamenti per una mezz'ora.

Alcuni ragazzi e ragazze del gruppo giovanile informale Enzima–G di Bra, inserito nell’ambito del progetto “Peer education” di promozione del protagonismo e della partecipazione giovanile, hanno partecipato nei giorni scorsi a Montecatini alla terza edizione della manifestazione nazionale “Campus sulla partecipazione giovanile”. I giovani braidesi hanno portato l’esperienza da loro vissuta nell'ambito del progetto di peer education e durante la manifestazione “Settimana dei giovani”, che si è tenuta lo scorso anno in città. Il Campus di Montecatini si è presentata come una occasione di riflessione sul tema della partecipazione giovanile, svolta direttamente da giovani provenienti da varie regioni italiane. All’edizione 2006, oltre al gruppo braidese, erano presenti ragazzi in arrivo da Milano, Palermo, Roma, Cerveteri, Ladispoli, Messina, Pistoia, Vercelli, Modena, Rimini, Catanzaro, Muggia, Brindisi, Bologna, Certaldo, Milazzo e Lanusei.

Anche il Servizio di diabetologia dell’ASL 18 ha deciso di aderire alla Giornata Mondiale del Diabete organizzando nei tre Centri di Alba, Bra e Canale manifestazioni e punti di accoglienza orientati all’informazione e allo screening della patologia. Pertanto stand Asl saranno presenti domenica 19 novembre 2006: ad Alba in P.zza Risorgimento davanti al Municipio dalle ore 9.00 alle 17.00, a Bra in P.zza G. Arpino presso il Centro Polifunzionale dalle ore 9.30 alle 13.00 a Canale in P.zza Municipio dalle ore 9.00 alle 17.00. Saranno presenti medici, infermieri operanti nel Servizio e rappresentanti dell’Associazione Nazionale dei Pazienti Diabetici (FAND) per fornire informazioni ed eseguire test di screening (glicemia capillare).

Importante incontro a Bra questa mattina, martedì 31 ottobre 2006, sulla questione del depuratore comunale di zona La Bassa. All'appuntamento erano presenti l'assessore regionale alle Opere pubbliche, Bruna Sibille, il vice sindaco di Bra, Giovanni Comoglio, gli assessori comunali ai Lavori pubblici, Gianfranco Dallorto, ed all'Ambiente, Giovanni Marco Gallo, oltre a dirigenti e tecnici dell'Amministrazione comunale, della concessionaria del servizio di ciclo idrico integrato cittadino (la ditta Tecnoedil) ed all'ingegner Salvatore De Giorgio, direttore della pianificazione delle risorse idriche della Regione Piemonte.