Notizie Home

Sono cresciuti di un quarto, rispetto all'anno precedente, i casi esaminati dallo Sportello del consumatore della Città di Bra. Ospitato nei locali al piano terreno del Municipio, in piazza Caduti per la Libertà, l'iniziativa gestita dalle tre associazioni consumeristiche che operano sotto la Zizzola (il Movimento consumatori, l'Adiconsum e la Federcosnumatori) ha analizzato nel 2005 trecentosettantasette casi, il 25% in più rispetto all'anno precedente.

Dopo l'installazione del divieto di sosta in via XXIV Maggio, nel tratto compreso tra via Boetto e via Piumati, la Polizia Municipale di Bra ha provveduto a contestare una cinquantina di sanzioni ad altrettanti automobilisti irrispettosi della segnaletica. Questo anche a seguito di specifiche richieste di residenti della zona, che lamentavano il sistema di sosta selvaggia lungo la via. Nei prossimi giorni saranno effettuati nuovi sopralluoghi per controllare nuovamente il rispetto del divieto.

Le note del notturno di Strauss e le raffinate melodie di Schubert quest'anno nel repertorio del primo concerto degli insegnanti del Civico Istituto Musicale “Adolfo Gandino” di Bra. Domenica 5 febbraio alle 17 presso il Coro di Santa Chiara i docenti di corno e pianoforte, Marco Tosello e Maria Assunta Maretto eseguiranno alcune delle più significative composizioni dei due grandi maestri austriaci, ma anche arie di Astor Piazzolla, “Oblivio” ed “Invierno”. Sul palco con loro, la soprano Rosanna Roagna, insegnante di canto lirico del civico Istituto musicale.

Due vicende diverse, sempre legate alla patente di guida, hanno interessato due diciottenni al volante nell'Oltreferrovia di Bra. Il primo dei due viaggiava in via Piumati (dove il limite è di 50 Km/h) ad una velocità di 100 Km/h, incappando nei controlli sulla velocità con il telelaser della Polizia Municipale braidese. Protagonista in negativo della vicenda, un neopatentato diciottenne di Caramagna Piemonte, A.F., che nella giornata di martedì 17 gennaio 2006 era alla guida della sua Fiat Punto, non curandosi dei limiti di velocità. Al giovane, gli agenti hanno provveduto a ritirare immediatamente la patente di guida e ad elevargli un verbale di 357 €. Inoltre, essendo neopatentato, è scattato il raddoppio della penalizzazione dei punti (10x2): pertanto A.F. dovrà ritornare a scuola guida se vorrà nuovamente mettersi al volante.

Come lo scorso anno, a partire dal 22 gennaio, saranno quattro le “domeniche a piedi” previste a Bra per fronteggiare la crescita dei valori di Pm10, le cosiddette polveri sottili, registrata in queste settimane sotto la Zizzola. La Giunta comunale si è pronunciata questa mattina, martedì 17 gennaio 2006 , sul provvedimento che interesserà il centro cittadino e la zona dell'Oltreferrovia il 22 e 29 gennaio e le domeniche 5 e 12 febbraio.