Notizie Home

Lavori di manutenzione alle aree verdi braidesi ed interventi per potenziare l'illuminazione. Sono questi gli impegni che la Giunta della città della Zizzola ha recentemente assunto, approvando due provvedimenti di progettazione che andranno ad interessare diverse aree verdi comunali e alcune vie cittadine. Nel dettaglio, è stato approvato il progetto per i lavori di manutenzione straordinaria di numerose aree verdi braidesi che prevede, sulla base degli elaborati del geometra Ettore Cavana della Ripartizione Lavori Pubblici comunale, la sistemazione dei giardini e l'attivazione e manutenzione degli impianti di irrigazione, oltre che l'installazione di attrezzature ludiche: in particolare nei giardini di via Milano, via Piumati e via Crimea gli interventi verranno completati con una pavimentazione a lastre antitrauma specificatamente omologate per la sicurezza dei bambini. Costo complessivo dei lavori: 50.000 euro.

Sarà realizzata una prima “tranche” delle opere previste per la copertura della linea ferroviaria Alba - Bra, nel tratto compreso tra via Cuneo e strada Orti. Questo l'impegno che la Giunta della città della Zizzola ha recentemente assunto, approvando un provvedimento di progettazione definitiva del primo lotto dei lavori della complessa opera pubblica. L'intervento del 1° lotto funzionale, già inserito nella programmazione triennale 2006-2008 delle opere pubbliche comunali, sulla base degli elaborati dell'ingegner Valter Peisino di Cherasco, avrà un costo di quattrocento mila euro. L'intenzione dell'Amministrazione civica braidese è di provvedere alla copertura della ferrovia per consentire l’ampliamento della sede stradale e la realizzazione di parcheggi ed aree verdi, con interventi di recupero e ridisegno di un comparto urbanistico di notevole estensione e di collegamento con il centro cittadino. (va)
In attesa del suono della prima campanella, si stanno concludendo a Bra gli interventi sugli edifici scolastici seguiti dall'Amministrazione comunale. Se sono oramai agli sgoccioli gli ultimi ritocchi per la nuova scuola materna Centro storico, ricavata nei locali dell'ex Asilo Sant'Andrea (da fine mese si sistemeranno gli arredi), è terminato il rifacimento del tetto nell'ex Liceo di via Craveri, locali ora occupati dalla scuola media “Piumati”.

Sono depositati in Municipio a Bra, sino all'otto settembre 2006, gli atti relativi alla variante del piano esecutivo convenzionato di libera iniziativa relativo ad immobili situati in via Senatore Sartori. Chi fosse interessato può recarsi presso l'Ufficio Segreteria di Palazzo civico, in piazza Caduti per la Libertà 14 (primo piano), dal lunedì al venerdì in orario 8:30-12:30, mentre il sabato ed i festivi gli atti saranno visionabili al Comando di Polizia municipale di via Moffa di Lisio, tra le 9:30 e le 11:30 (se gli agenti sono in pattuglia è possibile contattarli ai numeri 0172.413744 o 329.2104360). Dopo il periodo di pubblicazione, dal 9 al 23 settembre, sarà possibile presentare osservazioni di pubblico e generale interesse, in triplice copia in carta libera, all'Ufficio Protocollo del Comune in via Barbacana 6 (secondo piano). (rg)
Una tarda estate di musiche e danze, a Bra, con il festival delle Rocche 2006. Giunto alla decima edizione, il Festival è un insieme di innovazione e tradizione, con alla ribalta artisti poco conosciuti in Italia, sia nazionali che internazionali. Nella città della Zizzola la rassegna si terrà per quattro serate consecutive sempre nella suggestiva cornice del cortile di palazzo Traversa, con primo appuntamento per mercoledì 30 agosto 2006 alle 21, con gli artisti italiani “Motus danza” che si esibiranno nello spettacolo “Schiavi”.