Notizie Home

Come ogni anno, in base ad un'ordinanza del Sindaco, è vietato a Bra nel periodo di Carnevale l'utilizzo delle bombolette che spruzzano schiuma e l'utilizzo dei petardi. Gli agenti della Polizia Municipale braidese soprattutto in concomitanza della sfilata di domenica 26 febbraio, faranno rispettare il divieto. Coloro che nonostante ciò faranno uso di bombolette e petardi potranno vedersi inflitta una contravvenzione da un minimo di venticinque sino ad un massimo di cinquecento euro.

Particolare attenzione da parte della Polizia Municipale di Bra al controllo degli spazi gialli riservati ai disabili: negli ultimi tempi gli agenti hanno effettuato anche un controllo accurato per evitare abusi da parte di chi è in possesso dell'autorizzazione. L'ultimo caso quello avvenuto nei giorni scorsi, quando un automobilista astigiano aveva parcheggiato la sua Renault in via Vittorio Emanuele in uno degli spazi destinati alla sosta di veicoli di persone diversamente abili.

Stava effettuando lavori di ristrutturazione all'interno del proprio appartamento ed aveva deciso di abbandonare le macerie provenienti dalle opere di demolizione lungo un ruscello che scorre nella periferia di Bra ma, grazie alla segnalazione giunta alla centrale operativa di via Moffa di Lisio, è stato colto sul fatto da una pattuglia della Polizia Municipale cittadina. E' quanto è successo nei giorni scorsi ad un quarantenne braidese intento a disfarsi delle macerie. Multato in base a quanto previsto dal Decreto Ronchi, dovrà pagare una pesante sanzione e rimuovere la notevole quantità di rifiuti abbandonati.

A seguito di numerose lamentele giunte al Comando di Polizia municipale di Bra e dopo un lungo periodo nel quale si è privilegiata una fase di informazione alla cittadinanza, nelle scorse settimane si sono inaspriti i controlli relativi al rispetto della segnaletica per consentire lo spazzamento con mezzi meccanizzati delle strade del centro, segnaletica che prevede a giorni e orari diversificati tra le varie aree cittadine il divieto di sosta lungo le strade. In totale, sono state trecento le contravvenzioni redatte dagli agenti della Polizia municipale ad altrettanti automobilisti che non hanno rispettato il divieto lasciando l'auto in luogo vietato. I controlli, che fino ad ora hanno toccato l'80 % del territorio cittadino, proseguiranno nelle prossime settimane in modo da consentire alla ditta appaltatrice del servizio di procedere correttamente all'operazione.

Aspromiele Cuneo organizza a Bra presso la sede Col diretti in via Mathis 3, un corso d’apicoltura indirizzato principalmente ai principianti. Tale corso prevede cinque lezioni teoriche ed una pratica in apiario.
L’orario degli incontri è dalle ore 20,00 alle 23,00 per cinque lunedì a cominciare da lunedì 6 marzo (6-13-20-27 marzo e 3 aprile). La lezione pratica sabato 1 Aprile. L’iniziativa è libera per tutti gli interessati. Per informazioni telefonare a Carlo Olivero tel. 0171447274 oppure Pier Giuseppe Abrate tel. 0172415083.