Notizie Home

La biblioteca civica di Bra “Giovanni Arpino” punta sui giovani lettori: dopo l’inaugurazione del corner dedicato nella struttura di via Guala, hanno preso il via le iniziative di promozione della lettura tra i giovani dai 12 ai 20 anni, quelli che sono comunemente definiti “Young Adult”. Numerose e variegate le proposte del progetto, realizzato dalla biblioteca con il sostegno della Compagnia San Paolo di Torino: “Into the books”, ciclo di incontri con autori per “giovani adulti” quali, ad esempio, Giorgio Scianna, Christian Hill, Davide Longo e Riccardo Gazzaniga; workshop di editing e scrittura creativa per studenti in collaborazione con Bonomo Editore; incontri di aggiornamento per docenti, educatori e genitori sulla letteratura di settore a cura di Caterina Ramonda.

Alle famiglie piace giocare, soprattutto se si parla di giochi da tavolo. Infatti, ha riscontrato un grande successo l’appuntamento organizzato dalla Biblioteca civica “Giovanni Arpino” di Bra lo scorso 9 novembre 2019 in occasione dell’International Games Day, l’iniziativa promossa a livello mondiale dall’American Library Association. Oltre 40 i partecipanti all’evento predisposto in collaborazione con l’associazione culturale “Ordine della Rocca” e “Stupeficium, giochi educativi e di qualità”.

Martedì 19 novembre 2019 a Bra si svolgerà un’esercitazione del Piano di Emergenza Esterna (PEE) di stabilimenti a rischio di incidente rilevante situati sul territorio comunale. Si tratta di un’esercitazione, coordinata dalla Prefettura di Cuneo, volta a testare il sistema di gestione e organizzazione delle fasi immediatamente successive ad un evento previsto dagli scenari incidentali.

La Giunta Comunale di Bra ha ricevuto, sabato 9 novembre 2019 a Palazzo municipale, il braidese Enrico Conforto. Il giovane studente, che lo scorso anno ha concluso gli studi classici al Liceo Giolitti-Gandino, ha portato agli onori nazionali il nome della nostra città essendo stato insignito, per gli altissimi meriti scolastici, dell’attestato d'onore di "Alfiere del Lavoro". Un titolo di prestigio, riservato ogni anno dal 1961 a 25 diplomati con il massimo dei voti, sulla base dei più alti punteggi conseguiti a partire dall’esame di licenza media.

Tre grandi chef stellati di Langa e Roero celebrano la Salsiccia di Bra in abbinamento alle specialità locali: dal 6 all’8 dicembre 2019 al Movicentro della città della Zizzola va in scena “Bra’s – il festival della Salsiccia di Bra”. Per tre giorni, tipicità del territorio interpretate dagli stellati Michelin in degustazione, show cooking, visite ed eventi, con un’esclusiva anteprima “a sei mani”. Tutto il programma di “Bra’s – il festival della Salsiccia di Bra” sarà presentato giovedì 14 novembre 2019, nell’ambito di una conferenza stampa a Palazzo Mathis (piazza Caduti per la Libertà, 20) alle ore 12. Info: www.salsicciadibra.it e www.turismoinbra.it. (em)