Notizie Home

Nell’ambito delle misure di contrasto e prevenzione della diffusione del Coronavirus, da domani, venerdì 13 marzo, e fino a data da destinarsi, l’accesso del pubblico ai servizi e agli uffici comunali si svolgerà esclusivamente per esigenze indifferibili e solo su appuntamento telefonico, chiamando i numeri dedicati in orario di apertura al pubblico:

Il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato il DPCM 11 marzo, che prevede ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-9 sull'intero territorio nazionale, con effetto da oggi (12 marzo) e fino al 25 marzo.

Il Comune di Bra ha attivato un servizio gratuito per la consegna a domicilio di spesa e farmaci, rivolto a chi ha più di 70 anni, disabili o invalidi che vivono da soli e non hanno alcun tipo di supporto familiare. Per richiedere il servizio, realizzato in collaborazione con associazioni di volontariato locale, è stato attivato il numero telefonico dedicato 366.9393836: unicamente coloro che hanno i requisiti necessari, potranno prenotare la consegna chiamando il lunedì, mercoledì o venerdì mattina dalle 8.30 alle 12.30, oppure il giovedì pomeriggio dalle 13 alle 18. 

Nella gestione dell’emergenza, è importante - oltre allo scrupoloso rispetto delle misure contenute nel DPCM 9 marzo 2020 - che ognuno faccia la propria parte per evitare la circolazione di notizie e voci infondate o non verificate.

Se non si può andare in biblioteca...la biblioteca arriva a casa tua! Sulla base di quanto disposto dal DPCM dell'8 marzo 2020, la biblioteca civica “Giovanni Arpino” di Bra è chiusa al pubblico fino al prossimo 3 aprile 2020 e sono sospesi tutti gli eventi di lettura dedicati a bimbi e famiglie. Per continuare a stare insieme, godere del piacere della lettura senza paure e nel segno della responsabilità civile, il Comune di Bra rende disponibili in streaming sul canale You Tube del Comune di Bra (https://www.youtube.com/user/comunebra) fiabe lette ad alta voce.