Notizie Home

I genitori di bambini che frequentano l’asilo nido  e i Micronidi gestiti dal Comune di Bra hanno tempo sino al 30 di settembre per presentare la domanda per accedere ai contributi che la Regione Piemonte mette a disposizione a totale o parziale copertura dei costi della retta mensile della struttura. Il “buono servizi prima infanzia”, che è cumulabile con le agevolazioni previste dalla Città di Bra e con il bonus asilo nazionale corrisposto direttamente dall’Inps, può essere erogato soltanto alle famiglie residenti nella nella Regione Piemonte con indicatore di situazione economica equivalente (ISEE) inferiore ai 15.000 euro e si articola in tre categorie - 50, 60 o 70 euro mensili - a seconda del costo del servizio sostenuto dagli utenti.


Verranno inaugurate lunedì 16 settembre 2019, alle ore 10 nei giardini di piazza Roma, la nuova area gioco inclusiva realizzata dal Comune di Bra grazie al contributo della ditta “Baratti & Milano” e il “Dado della pace”, creato nell’ambito del progetto internazionale “Living Peace”. Saranno presenti Guido Repetto, amministratore delegato della Baratti & Milano, e Carlos Palma, coordinatore internazionale del progetto “Living Peace” e ideatore del percorso di educazione alla pace attraverso lo strumento del dado.

Anche quest’anno, dal primo settembre al 30 ottobre 2019, è possibile presentare a Bra la richiesta per accedere al fondo comunale istituito nel 2012 per compensare, per le famiglie più bisognose, l’incidenza dell’addizionale comunale Irpef. Il fondo consente - a coloro che hanno un Isee inferiore a 18.000 euro per nuclei familiari pluricomposti e 19.000 euro per i nuclei familiari monocomposti, in regola con il saldo dell’Irpef - di richiedere un contributo compensativo della maggiore pressione fiscale tramite il fondo stanziato dal Comune di Bra.

Un autunno per imparare nuove cose o per perfezionare le proprie competenze: aprono lunedì 9 settembre 2019 le iscrizioni ai corsi per adulti di lingua inglese, francese, tedesca e spagnola, di cinema, di informatica, di lingua italiana per stranieri, oltre che i corsi per il conseguimento della licenza media, organizzati dal “CPIA - Centro Provinciale Istruzione Adulti di Alba Bra Mondovì”.

Attenzione! L'evento in programma venerdì 6 è stato rinviato a sabato 7 settembre causa maltempo!

Musica, degustazioni, arte di strada, gioco, shopping. Tutto in un lungo weekend, tutto a Bra, che, in attesa dell’evento internazionale “Cheese”, si fa già protagonista di un settembre tutto da vivere.

Da venerdì 6 a domenica 8 settembre 2019 le vie e le piazze diventeranno naturale palcoscenico di tre eventi dedicati al largo pubblico: la prima edizione di “Aspettando Cheese, live in Bra!”, il festival “Di Strada in Strada” e la festa nazionale del gioco itinerante “Ludobus Sì”.