Notizie Home

In occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, il Comune e il Rotary Club di Bra rendono omaggio alla figura di un grande intellettuale e artista braidese che del grande genio toscano è stato appassionato studioso: Giovanni Piumati. Così, giovedì 28 novembre 2019, alle 11,30, si svolgerà una cerimonia durante la quale verrà scoperta una targa dedicata al letterato, che è stata collocata nell’area verde posta di fronte alla Novella, lungo via Giovanni Piumati. Alla cerimonia è invitata tutta la popolazione. (rb)

 

Info: Città di Bra – Segreteria del Sindaco
tel. 0172.432361 – sindaco@comune.bra.cn.it

Sabato 30 novembre 2019 il più grande “ristorante” cittadino apre le sue porte ai visitatori – genitori o semplici interessati – che vorranno scoprire come vengono preparati i cibi che ogni giorno vengono serviti agli studenti delle scuole braidesi oltre che a numerosi altri utenti. Si tratta ovviamente della mensa comunale, che è divenuta nel tempo un fiore all’occhiello della città della Zizzola, molto apprezzata anche all’estero.

Ciliegi, aceri, ulivi, tigli, pruni, albicocchi, carpini e gelsomini, oltre a un abete in sostituzione dello storico albero di Natale di Madonna Fiori, che fu necessario abbattere in quanto malato e a rischio di caduta. Sono solo alcune delle essenze piantate oggi, giovedì 21 novembre 2019, nei cortili e negli spazi verdi di 20 scuole cittadine a Bra, in occasione della Giornata nazionale degli alberi, istituita nel 2013 dal Ministero per l’Ambiente.

E’ stato il partecipato incontro con lo scrittore Fabio Geda ad inaugurare ieri, giovedì 21 novembre 2019, in biblioteca civica a Bra, la rassegna “Into the books”, ciclo di incontri in cui giovani autori si confrontano con giovani lettori, i cosiddetti “young adults”. In una sala gremita di ragazzi, Fabio Geda (autore, tra gli altri, de “Nel mare ci sono i coccodrilli”, “Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani” e “Berlin”) ha dialogato con il pubblico affrontando il tema a cui è dedicata la rassegna, ovvero “Capitani coraggiosi, ovvero se conosci la paura la usi”. La “colonna sonora” dell’incontro, aperto dai saluti dell’Amministrazione comunale, è stata curata da ArteMidì e -Pindarica.

Lunedì 2 dicembre 2019 tutti i bambini dai tre ai sette anni di età sono attesi alla biblioteca civica “Giovanni Arpino” di Bra per un nuovo appuntamento di “Nati per Leggere”, i laboratori di promozione della lettura dedicati ai più piccoli che si svolgono ogni lunedì pomeriggio nella struttura di via Guala 45. A intrattenere i giovani ospiti saranno gli operatori dell’associazione Respiro, che racconteranno loro la storia de “La notte della stella cadente”. Lunedì 9 dicembre Daniela Febino narrerà invece “La vita e le avventure di Babbo Natale”.