IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

Proseguono gli investimenti a Bra nell'area destinata ad ospitare insediamenti produttivi in corso Monviso, via Piumati e strada Tetti Arlorio, area ad ovest rispetto al concentrico cittadino.

E' uscito in questi giorni il volume curato da Alberto Vissio Scarzello dal titolo “Euclide Milano e il museo di storia e d'arte di Bra”, nel quale è ripercorsa la vicenda di uno dei protagonisti della vita culturale cittadina del primo Novecento. Le pagine del volume, edito a cura della Pro Loco “La Torre” di Pollenzo, sono aperte dalle prefazioni del Sindaco di Bra, Camillo Scimone, e dell'Assessore alle Risorse culturali, Michelino Davico.

Le usanze di Roma antica, ricostruite con rigore storico e filologico, torneranno dunque a rivivere, come per magia, nelle Archeogiornate in programma tra settembre e ottobre nei quattro maggiori musei archeologici della provincia di Cuneo: il Museo civico archeologico e di scienze naturali Federico Eusebio di Alba, il Museo civico archeologico Palazzo Lucerna di Rorà di Bene Vagienna, il Museo civico archeologico e storico-artistico Palazzo Traversa di Bra e il Museo civico Giovan Battista Adriani di Cherasco.

Ritorna domenica 5 settembre sulla Rocca, la parte alta del centro storico della città della Zizzola, il tradizionale Mercatino dell'antiquariato di Bra. In un'area espositiva che si sviluppa in piazza Caduti per la Libertà e corso Garibaldi, oltre duecento espositori, dalle 8 del mattino, daranno modo di far partire una vera e propria caccia alle rarità del passato, con pezzi di oggettistica, mobili e complementi d’arredo.

Inizieranno mercoledì primo settembre 2004 i lavori di riqualificazione di piazza XX Settembre a Bra. L'intervento, che comporterà una spesa vicina al mezzo milione di euro, prevede una diversa regolamentazione del sistema viario e dei marciapiedi per garantire maggiori aree al passeggio, oltre ad una differente viabilità nella zona della Rocca.
Novità per i mercati settimanali del mercoledì e del venerdì, che tradizionalmente avevano proprio in piazza XX Settembre il loro centro.