Notizie Home

Nuovi contributi affluiranno nelle casse comunali di Bra per i lavori di ampliamento del Palazzetto dello sport di viale Risorgimento. A comunicarlo è stato il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, il dottor Giacomo Oddero, in una lettera indirizzata al primo cittadino della città della Zizzola, Camillo Scimone.

Dopo la consegna dei lavori, avvenuta nel dicembre scorso, lunedì 24 gennaio 2005 saranno sistemate in piazza Caduti per la Libertà a Bra le strutture fisse a servizio del cantiere per il recupero di Palazzo Mathis. Nello spazio di fronte all'immobile, nel primo tratto di corso Cottolengo, sarà installata una gru e non sarà più possibile parcheggiare nell'area occupata dal macchinario.

Riunione congiunta ieri pomeriggio, mercoledì 19 gennaio 2005, per le Commissioni Urbanistica ed Ambiente del Comune di Bra. Presiedute da Pier Giorgio Pirra (Urbanistica) e Marcello Lusso (Ambiente), alla seduta erano presenti anche il gruppo di progettisti incaricati della stesura del nuovo piano regolatore cittadino, così come l'assessore all'Ambiente Giovanni Marco Gallo e il Vice Sindaco Giovanni Comoglio, delegato all'Urbanistica della Giunta Scimone.

“Negli incontri che abbiamo organizzato nell'Oltreferrovia, per illustrare le novità del servizio di raccolta rifiuti, ho potuto constatare una eccezionale partecipazione di cittadini. Questo testimonia maturità, un'estrema attenzione e una spiccata sensibilità per i temi di carattere ambientale”. E' positivo il giudizio dell'assessore all'Ambiente ed ai Servizi in concessione della Città di Bra, Giovanni Marco Gallo, dopo le due serate che si sono svolte nei giorni scorsi al Centro Rosselli 2000 ed all'Istituto Salesiano di viale Rimembranze. Durante gli appuntamenti sono state fornire informazioni e delucidazioni sulle novità della raccolta, secondo il sistema del “porta a porta”, che coinvolgerà l'Oltreferrovia, assieme al quartiere Madonna Fiori ed alla frazione Bandito, nel prossimo mese di febbraio.

E' stata riconfermata la certificazione di qualità Iso 9001 ai servizi dell'Asilo nido comunale di Bra. La struttura di via Caduti del Lavoro, prima in Piemonte, ha ricevuto la prestigiosa qualifica al termine di un laborioso periodo nella quale sono state codificate tutte le procedure, oltre che standardizzati e orientati alla qualità i programmi e le azioni seguite dagli operatori coordinati dalla direttrice Silvana Bo.