Notizie Home

Si è conclusa con una conferenza, che si è tenuta sabato scorso, 12 febbraio 2005, nell'aula magna della scuola media di Villafranca Piemonte (To), la serie di iniziative di commemorazione del sessantesimo anniversario dell'uccisione dei fratelli Ennio ed Ettore Carando, braidesi e protagonisti della Resistenza. Dopo che nelle settimane scorse l'assessore ai Rapporti con le associazioni combattentistiche e d'arma della Città di Bra, Claudio Lacertosa, aveva posto delle corone commemorative sulla tomba di famiglia dei Carando al cimitero di Bra e presso la lapide posta sul Palazzo municipale di Villafranca Piemonte, dove i due fratelli vennero uccisi nel febbraio del '45, il convegno di sabato ha permesso di delineare con ancora maggiore nitidezza l'importanza della figura dei due personaggi nel movimento partigiano.

L'attesa per il ritorno di Cheese è grande: l’edizione 2003 ebbe eccezionali risultati. Allora furono 155.000 i visitatori, 4.000 gli studenti presenti alle attività didattiche, 2.640 le presenze ai Laboratori del Gusto, 19.000 nella Gran sala dove furono stappate 36.000 bottiglie di vino e proposti quintali di formaggio, 140 gli espositori provenienti da Italia, Austria, Germania, Svizzera, Olanda, Francia, Portogallo, Grecia, Irlanda, Regno Unito e 40 i Presìdi da Italia, Danimarca, Gran Bretagna, Grecia, Federazione Russa, Irlanda, Olanda, Polonia, Spagna, Svizzera e Stati Uniti.
Cheese-Le forme del latte a Bra è ormai diventato un appuntamento da segnare sull'agenda per chi vuole conoscere meglio la ricca varietà di prodotti che il settore caseario è in grado di offrire a livello mondiale.

Scade il primo marzo la possibilità di presentare domanda in Comune per accedere ai contributi regionali per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati. Lo annuncia una nota della Regione Piemonte inviata in questi giorni al Comune di Bra, che illustra le modalità con le quali il contributo, previsto dalle leggi regionali 13 e 62 del 1989, potrà essere erogato.

Verso le ore 19 di lunedì 7 febbraio 2005 è avvenuto un incidente stradale in via Cuneo, nei pressi della nuova rotatoria, tra una bicicletta condotta da W.X. di nazionalità cinese ed una Fiat Tempra condotta da C.L. Illeso il conducente della Tempra mentre sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Bra il conducente della bicicletta W.X ed il suo passeggero P.J. subendo fortunatamente lesioni guaribili in pochi giorni. Sul posto è stato richiesto l' intervento di una Pattuglia della Polizia Municipale Braidese per compiere i rilievi di quanto accaduto.

Verso le ore 12.30 di martedì 8 febbraio due auto, rispettivamente una Volvo V40 condotta da P.G.ed una Mercedes Slk condotta da C.M. si sono scontrate in via Umberto I all' incrocio con via Montegrappa. Fortunatamente nonostante i seri danni riportati dalle auto non sono emersi feriti. Le cause del sinistro sono ancora in fase di accertamento da parte della pattuglia della Polizia Municipale intervenuta per compiere i rilievi.