Notizie Home

La migliore letteratura per ragazzi ha da alcuni anni un appuntamento fisso a Bra (Cn). A maggio, dal 18 al 22, nella città della Zizzola si terrà la sesta edizione del “Salone del libro per ragazzi”, augurandosi di ripetere il grande successo ottenuto negli anni passati, quando i padiglioni del Mercato coperto di piazza XX Settembre vennero presi d'assalto da decine di migliaia di giovani provenienti da tutto il nord Italia. Per proseguire il successo dell'evento, anche per il 2005 sarà riproposto il “Premio Giovanni Arpino” di letteratura per ragazzi, con tre distinte sezioni che permetteranno agli autori dell'editoria per i più piccini di portarsi a casa un montepremi complessivo di cinquemila euro. Il bando per partecipare è stato pubblicato su internet sul sito dell'Amministrazione comunale di Bra (www.comune.bra.cn.it nella sezione “La città”) e scadrà il 31 gennaio prossimo.

Torna alla normalità la viabilità a Bra nella zona di via San Giovanni Battista. Modificata per i lavori che erano in svolgimento nella vicina piazza XX Settembre, con l'istituzione del doppio senso di marcia, da oggi, venerdì 19 novembre 2004, si tornerà all'antico con un senso unico a salire per chi, da piazza XX Settembre, raggiunge via Serra.

C'è anche Bra nel nuovo consiglio di amministrazione dell'associazione di promozione turistica “Le terre dei Savoia”. Seppure l'adesione formale dell'Amministrazione comunale della città della Zizzola avverrà solo il prossimo anno, l'assessore braidese alle Risorse culturali ed al Turismo, Michelino Davico, è entrato a far parte del cda presieduto da Giovanni Quaglia, che ha in Evelina Christillin il suo presidente onorario ed in Umberto Pecchini l'amministratore delegato.

Durante gli ultimi giorni sono stati intensificati i controlli sulla velocità effettuati dalla Polizia Municipale di Bra nelle principali via cittadine tramite l'utilizzo dell'autovelox e del telelaser in dotazione al Corpo. Parecchi i verbali contestati a coloro che non rispettavano il limite e a due conducenti è stata ritirata la patente poichè sorpresi a circolare ad una velocità superiore a 40 Km/h rispetto al limite di 50 Km/h.Inoltre a due altri automobilisti è stata ritirata la carta di circolazione in quanto non avevano sottoposto alla revisione il proprio autoveicolo.

Novità per gli immobili di proprietà dell'Amministrazione comunale di Bra. Nella seduta di ieri, martedì 16 novembre 2004, la Giunta comunale ha deciso di affidare ai tecnici della Ripartizione Lavori pubblici comunale, diretta dall'architetto Giovanni Galletto, il compito di realizzare la progettazione di alcuni interventi destinati a mantenere in buona efficienza alcuni edifici pubblici.