IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

E-Distribuzione informa che, nell'ambito dell'attività di monitoraggio e manutenzione delle linee elettriche MT, nei prossimi giorni realizzerà ispezioni delle proprie linee aeree site in provincia di Cuneo con l'utilizzo dell'elicottero. “L'operazione – comunica E-Distribuzione - consiste nel sorvolo a bassa quota della linea con il mezzo aereo, per permettere la rilevazione visiva delle anomalie e la ripresa con videocamera della situazione dell'impianto”. Come da informativa della società del gruppo Enel, l'attività verrà realizzata a partire dal 24 giugno prossimo e sarà completata presumibilmente entro il 10 luglio prossimo.

Il Comune di Bra mette in vendita alcuni veicoli non più utilizzati dagli uffici comunali e non aggiudicati in una precedente asta che si è svolta nei mesi scorsi. Si tratta di tre Fiat Panda, una Renault Kangoo e di un Fiat Scudo, quest’ultimo un tempo in servizio presso il Comando della Polizia municipale. Le autovetture saranno vendute mediante asta pubblica che si svolgerà il 10 luglio 2020. Chi vorrà aggiudicarsi i beni, battuti in singoli lotti, dovrà inviare entro le 12 del 7 luglio un’offerta in busta chiusa all’Ufficio Protocollo del Comune mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, ovvero consegnarla a mano.

Tutti i dettagli relativi ai mezzi messi all’asta e alle modalità con cui questa si svolgerà – oltre ai moduli da compilare per prendervi parte – sono pubblicati sul sito del Comune. Ovviamente, le persone interessate potranno visionare i mezzi in vendita, che verranno venduti secondo la formula del “visto e piaciuto”.

Maggiori informazioni chiamando l’Ufficio Economato allo 0172-438228 oppure scrivendo all’indirizzo economato@comune.bra.cn.it. (rb)

Info: Città di Bra – Ufficio Economato
tel. 0172.438228 – economato@comune.bra.cn.it

Aiuta il Comune di Bra a rinnovare l’ingresso al Palazzo municipale. Basta un semplice click.

Per effetto delle recenti novità introdotte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Comune di Bra ha deciso di riaprire le aree gioco interne ai parchi e ai giardini pubblici della città, che saranno progressivamente agibili a partire da giovedì 18 giugno 2020. Le strutture, che verranno sottoposte a uno specifico intervento di pulizia, saranno però accessibili soltanto nel rigoroso rispetto delle norme dettate per la tutela della salute pubblica: pertanto, tutti gli utenti dovranno indossare una mascherina (l’obbligo vale per le persone al di sopra dei 6 anni), mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro ed evitare assembramenti.

Sarà esclusiva responsabilità del genitore o dell’adulto accompagnatore verificare preventivamente sia lo stato di salute del minore, sia l’adeguata pulizia di mani, giochi e attrezzature, sia soprattutto il rispetto delle misure anticontagio.

Eventuali criticità dovranno essere segnalate alla Polizia municipale. (rb)




Info: Città di Bra – Ufficio Relazioni con il Pubblico
tel. 0172.438281 – urp@comune.bra.cn.it

L’ASL CN2 comunica che a partire da oggi, lunedì 15 giugno, i due Sportelli unici collocati nei presidi di Alba e Bra anticiperanno l'orario di apertura al pubblico alle ore 8.