Notizie Home

Alla ricerca di idee per un Natale eco-sostenibile? Al Museo civico “Craveri” di Bra sabato 23 novembre 2019 alle ore 15.30 è in programma il laboratorio “RicicliAmo”, appuntamento dedicato ai bimbi dai 4 agli 11 anni che – guidati dagli operatori del museo e della cooperativa sociale “Alice” di Alba – impareranno a creare dei bellissimi addobbi utilizzando materiali di scarto. Per partecipare all’evento, inserito nel calendario degli appuntamenti della campagna internazionale dedicata alla sostenibilità ambientale “Let’s Clean Up Europe!”, è necessario prenotarsi entro venerdì 22 novembre al “Craveri”, chiamando il numero 0172.412010 o scrivendo a craveri@comune.bra.cn.it. L’attività costa 3 euro a partecipante. (em)

Si conferma l’amore dei braidesi per il teatro. Anche quest’anno, infatti, il numero degli abbonamenti – nuovi o confermati – alla bella Stagione è stato molto elevato e nel sola prima settimana di vendita dei biglietti per i singoli spettacoli si registrano già diversi “tutto esaurito”. Il botteghino del Politeama Boglione ha aperto al pubblico venerdì 8 novembre 2019 e in breve tempo sono andati a ruba i biglietti per gli spettacoli di prosa “La camera azzurra” (che inaugura la stagione il prossimo 25 novembre), “Il pipistrello operetta” (22 gennaio), “I due gemelli veneziani” (4 febbraio) e “Due botte a settimana” (14 marzo). 

La biblioteca civica di Bra “Giovanni Arpino” punta sui giovani lettori: dopo l’inaugurazione del corner dedicato nella struttura di via Guala, hanno preso il via le iniziative di promozione della lettura tra i giovani dai 12 ai 20 anni, quelli che sono comunemente definiti “Young Adult”. Numerose e variegate le proposte del progetto, realizzato dalla biblioteca con il sostegno della Compagnia San Paolo di Torino: “Into the books”, ciclo di incontri con autori per “giovani adulti” quali, ad esempio, Giorgio Scianna, Christian Hill, Davide Longo e Riccardo Gazzaniga; workshop di editing e scrittura creativa per studenti in collaborazione con Bonomo Editore; incontri di aggiornamento per docenti, educatori e genitori sulla letteratura di settore a cura di Caterina Ramonda.

Quale percorso di studi intraprendere al termine della terza media? Si tratta certamente di una scelta importante per i ragazzi e, proprio per aiutarli in questo momento delicato, anche quest’anno il Comune di Bra, in collaborazione con la rete “Bra Orienta” e nell’ambito del progetto della Regione Piemonte “Obiettivo Orientamento”, organizza una serie di appuntamenti mirati a rendere più agevole per i giovani valutare l’indirizzo di studi che più si adatta alle loro esigenze.

Alle famiglie piace giocare, soprattutto se si parla di giochi da tavolo. Infatti, ha riscontrato un grande successo l’appuntamento organizzato dalla Biblioteca civica “Giovanni Arpino” di Bra lo scorso 9 novembre 2019 in occasione dell’International Games Day, l’iniziativa promossa a livello mondiale dall’American Library Association. Oltre 40 i partecipanti all’evento predisposto in collaborazione con l’associazione culturale “Ordine della Rocca” e “Stupeficium, giochi educativi e di qualità”.