IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

Una scelta consapevole al termine della scuola superiore. Questo l'obiettivo di “SpaziOrientamento”, la serie di incontri promossi dal Comune di Bra in collaborazione con i diversi istituti scolastici delle medie superiori presenti in città. Per otto giorni, corsi universitari e strutture di formazione post diploma presenteranno la loro offerta agli studenti dell'ultimo anno, fornendo informazioni e materiale utile all'orientamento delle future scelte.

Un folto pubblico ha seguito mercoledì scorso la serata dedicata a presentare il monitoraggio sulla qualità dell'aria realizzato, appositamente per il solo territorio di Bra, condotto dalla sezione di Cuneo dell' Agenzia regionale per la Protezione ambientale (Arpa). Durante l'incontro, che si è svolto nella sala conferenze del Centro polifunzionale Arpino di largo Resistenza, è emersa una puntuale rappresentazione della realtà ambientale cittadina e delle concentrazioni al suolo dei principali inquinanti dell'atmosfera. Lo studio è stato presentato da Silvio Cagliero, dirigente responsabile del Dipartimento Provinciale dell'Arpa, che ha relazionato sulle risultanze dei rilievi effettuati a Bra nel corso del 2005, facendo rilevare che il riepilogo dei dati dei PM10 rilevati lo scorso anno sono stati oggetto di confronto con ventotto altre realtà del territorio regionale.

Bere vino per gli antichi era essenzialmente un rito collettivo, sensibili come erano alla dimensione comunitaria del vivere. E chi brindava insieme creava una comunità unita. E' l'ispirazione che ha colto anche la Giunta comunale di Bra, nella tarda mattinata di oggi, giovedì 23 febbraio 2006, quando ha brindato con un vino docg dell'annata 2005, il Roero Arneis, servito però in calici che hanno dietro di sé una storia antica, già magnificata da Plinio fin dal I° secolo. Questo vino, infatti, è stato servito negli “Anphorianum Roero, calici di Pollenzo”, una riedizione moderna degli antichi manufatti da tavola che venivano prodotti anticamente in località Anforiano, corrispondente all'attuale frazione Lussi del Comune di Santa Vittoria d'Alba.

Cambia il servizio di raccolta differenziata della carta e del cartone per le attività produttive di Bra. Rimarrà infatti la cadenza bisettimanale della raccolta, così come l'orario d'inizio delle 19:30, ma dal primo marzo 2006 la città sarà divisa in due zone con giorni diversi di passaggio.

Un'intervista al sindaco di Bra, Camillo Scimone, è pubblicata sul sito internet di Espn (www.espn.com), la maggiore rete di cronaca sportiva del mondo, storica emittente televisiva statunitense di proprietà della Walt Disney Corporation. Motivo dell'interessamento, la concomitanza con i Giochi Olimpici invernali di Torino 2006 e la curiosità del cronista, Brian Church, di conoscere meglio la realtà che, a pochi chilometri dalle sedi di gara, ha visto nascere un movimento internazionale come Slow Food ma porta anche, per gli anglofoni, il nome di un articolo di corsetteria.