Notizie Home

Una rappresentanza di Weil der Stadt, la città tedesca del Baden-Wurrtemberg gemellata con Bra, è stata in questi giorni in visita in città, ospite dell'amministrazione comunale.
La delegazione, composta dal Sindaco di Weil, dal console britannico di Stoccarda accompagnato dalla moglie, dal presidente, dal direttore e da un componente della banda musicale di Weill, è stata ufficialmente ricevuta a Palazzo civico nella mattinata di sabato, 6 agosto 2005.

Testa fra le nuvole per alcuni dei partecipanti all'Estate Ragazzi di Bra. Coloro che hanno dimenticato i loro effetti personali durante la permanenza nei due centri estivi di via Ospedale e di via Montegrappa, hanno un sistema per rientrare in possesso delle loro scarpe o zainetti, magliette o cappellini: recarsi all'ufficio Scuola comunale, dove gli oggetti smarriti sono a disposizione di chi li ha persi.

Dalla pianura quasi senza confini della Pampa alle verdi colline del Roero. Nella serata di ieri, 28 luglio 2005, sono sbarcati a Torino Caselle i signori Norma Estela Niero e Carlo Bessone di Corral de Bustos (AR), che sono stati invitati in Piemonte da parenti ed amici braidesi facenti parte del nucleo Gotta, ceppo familiare molto numeroso nella città di provenienza di questi ospiti italo-argentini, residenti della provincia di Cordoba.
Questa mattina, venerdì 29 luglio 2005, i signori Bessone sono stati ricevuti ufficialmente da alcuni componenti dell'esecutivo della città della Zizzola e dal direttore generale Fabrizio Proietti, in un'atmosfera di forte cordialità e simpatia.

I cittadini del quartiere “pilota” Bescurone ed anche quelli che risiedono nella zona definita “area urbana”, vale a dire a Pollenzo, San Michele, San Giovanni Lontano, Vallechiara Fey, vedranno funzionare il servizio di raccolta differenziata in città anche il giorno di Ferragosto.
La festa dell'Assunta, che quest'anno ricorre di lunedì, vedrà gli addetti al servizio della ditta SEA, società appaltatrice del servizio di raccolta rifiuti, a svolgere il proprio lavoro sia nel quartiere Bescurone, per la raccolta della frazione umida dei rifiuti (bucce, scarti delle verdure, ecc..), sia nelle frazioni Pollenzo e San Michele e nei quartieri San Giovanni Lontano e Vallechiara Fey, per la raccolta degli imballaggi in plastica e per il rifiuto residuo, vale a dire il R.S.U. non differenziato.

E’ una specifica ordinanza della Ripartizione Amministrativa comunale che stabilisce per le aree mercatali di Bra, da oggi, lunedì 1° agosto 2005, le nuove modalità di conferimento e di raccolta dei rifiuti solidi urbani, differenziati ed indifferenziati.
Con questo provvedimento sono stabilite le nuove disposizioni con riguardo a carta e cartone, imballaggi e cassette in plastica, cassette in legno, scarti organici e rifiuti urbani residuali, in particolare, l’ordinanza vieta di immettere questi materiali nei sacchi e/o nei cassonetti destinati ai rifiuti indifferenziati da smaltire in discarica.