Notizie Home

“I Raccontatori di storie”. E' il suggestivo termine che connota gli spettacoli in scena il prossimo mese al Teatro Politeama Boglione di Bra, con un cartellone concertato dall'Assessorato alla cultura del Comune di Bra con la Residenza Multidisciplinare delle 2 Province, in collaborazione con il Teatro delle Forme.

'ultima variazione al bilancio comunale 2005 ed il ritorno nell'aula consiliare dei temi legati all'intervento edilizio all'angolo tra via Adua e via Alba. Questi alcuni dei temi che il Consiglio comunale di Bra dibatterà martedì 29 novembre 2005 dalle 18 nella sala del Centro Polifunzionale “Giovanni Arpino”. Tra gli altri temi in discussione, secondo l'ordine del giorno stilato dal presidente dell'assemblea Gian Massimo Vuerich, l'approvazione dello schema di convenzione per la gestione associata dello Sportello unico attività produttive con quattro Comuni del Roero (Ceresole, Sanfré, Sommariva Perno e Pocapaglia) e la rinegoziazione dei mutui in corso con la Cassa Depositi e prestiti.

Iniziati questa mattina, lunedì 21 novembre 2005, i lavori al piano nobile del Palazzo municipale di Bra. Saranno ricavati due nuovi uffici e sistemato in maniera differente l'accesso alla parte storica. Per questa ragione, e per circa un mese, l'accesso del pubblico agli uffici comunali subisce delle variazioni.

Domenica 11 dicembre 2005 Slow Food inaugura il primo Mercato albertino di prodotti tipici a Pollenzo (Bra – Cn), in collaborazione con Città di Bra e Ente Turismo Alba, Bra, Langhe e Roero, con il contributo di Cassa di Risparmio di Bra.
Una trentina di bancarelle, allestite nella storica quanto suggestiva piazza Vittorio Emanuele, espone e vende specialità alimentari, Presìdi Slow Food e vino dei produttori di Barolo di Serralunga d’Alba. Il Mercato albertino si ispira nel nome alla forte impronta che a Pollenzo lasciò Carlo Alberto di Savoia, che volle creare con l’Agenzia, nei primi decenni dell’800, un centro all’avanguardia di sperimentazione e promozione per l’agricoltura. Oggi l’Agenzia di Pollenzo si presenta ristrutturata e ospita l’Università di Scienze gastronomiche, la Banca del Vino, l’Albergo dell’Agenzia e il ristorante Guido.

Gli appassionati di enigmistica italiana si staranno arrovellando sulla misteriosa località illustrata, con cartoline d'epoca, sul numero 3843 del 19 novembre 2005 della Settimana enigmistica. Per i lettori braidesi della storica testata italiana, nessun mistero, visto che le foto riproducono corso Garibaldi, il Palazzo comunale, la stazione ferroviaria, Palazzo Traversa e la chiesa di Sant'Antonino. E' proprio Bra la città protagonista della rubrica “Una gita a....?”, che rivela agli appassionati del cruciverba la destinazione dopo aver compilato lo schema libero. (rg)