IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

“Un passo importante e decisivo verso la definizione del disegno del sistema sanitario del nostro territorio del prossimo futuro”. Così il sindaco di Bra Gianni Fogliato ha definito l’esito dell’incontro del comitato dei sindaci dell’Asl Cn2 che si è svolto ieri, lunedì 4 maggio 2020, presso la sede albese dell’azienda sanitaria locale, alla presenza della dirigenza Asl, dell’assessore regionale alla Sanità Luigi Genesio Icardi e di una rappresentanza della Fondazione Nuovo Ospedale.

Prende il via oggi a Bra la distribuzione alla cittadinanza delle mascherine della Regione Piemonte, dopo l’arrivo del primo lotto da 6000 pezzi inviato sotto la Zizzola dall’amministrazione regionale.

La città di Bra riaprirà i tre cimiteri urbani lunedì 11 maggio 2020. Fino ad allora i camposanti saranno accessibili soltanto per le cerimonie funebri con una partecipazione fino a un massimo di 15 persone, fermo restando l’obbligo di rispettare rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e di indossare dispositivi di sicurezza delle vie respiratorie (mascherine).

Dopo l’avvio della scorsa settimana, prosegue secondo il consueto calendario lo svolgimento dei mercati a Bra, limitatamente alla vendita di generi alimentari.

A partire da lunedì 4 maggio 2020 ha preso il via la "Fase 2" nella gestione della pandemia di coronavirus. Il Dpcm del 26 aprile introduce numerose deroghe alle limitazioni in vigore nei giorni scorsi, a cominciare dalla riapertura di molte attività lavorative, tra cui le imprese di costruzioni, le industrie manifatturiere, estrattiva, automobilistica, tessile e del vetro. Tra le novità introdotte la possibilità di muoversi da un Comune all'altro entro la stessa Regione per motivi di lavoro, salute o "necessità e urgenza". Tra le autorizzazioni previste dal Decreto, anche "gli spostamenti per incontrare congiunti, purché venga rispettato il divieto di assembramento e il distanziamento e vengano utilizzate protezioni delle vie respiratorie", nonché la possibilità di fare attività sportiva individuale rispettando le distanze di sicurezza. Chiarimenti circa i comportamenti da tenere si trovano nelle FAQ del Governo.