Notizie Home

Torna, ampliata nella sua proposta, la bella stagione: quella del Teatro Politeama Boglione di Bra. Dodici spettacoli – di cui ben 10 nuove produzioni – che, a partire da fine novembre e sino alla primavera, offriranno serate di qualità in compagnia di anteprime, grandi classici, commedie, musica, ma soprattutto di alcuni tra i più grandi registi e interpreti della scena italiana. Ma anche una mini stagione dedicata a bambini, ragazzi e famiglie, con spettacoli che andranno in scena la domenica pomeriggio, da dicembre a marzo. Quella in partenza sotto la Zizzola è una programmazione di livello che sa dialogare con un pubblico eterogeneo ed entusiasta, in un perfetto equilibrio tra leggerezza e rigore, senza perdere il coraggio dell’innovazione. Il tutto, con una politica tariffaria contenuta e inclusiva, per una cultura aperta e un teatro sempre più vivo e partecipato, luogo di riferimento per la comunità. 

Torna alla biblioteca civica “Giovanni Arpino” di Bra l’appuntamento con “Nati per Leggere”, laboratori di promozione della lettura dedicati ai bambini dai tre ai sette anni. Sarà Daniela Febino, con il suo “Baule magico delle storie”, a inaugurare lunedì 7 ottobre 2019 la rassegna 2019-2020. Si prosegue lunedì 14 con le “Storie in blu” de Le Mele Volanti, il 21 con “Oh! Un libro che fa suoni!” di Clara Arnaldi e il 28 con l’associazione Stregatocacolor e il suo “Garu Garu”.

Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia Municipale hanno eseguito un arresto per rapina impropria ai danni di un supermercato cittadino, commessa da un trentenne domiciliato in città. L'uomo, dopo aver sottratto merce dal centro commerciale per un valore superiore a 100 euro, si è dato alla fuga inseguito dagli addetti del supermercato, usando anche violenza per sfuggire alla cattura. Intervenute sul posto, due pattuglie di pronto intervento della Polizia Municipale hanno fermato il soggetto, provvedendo poi a trasportarlo in stato di arresto al Comando di via Moffa di Lisio, per la redazione degli atti di rito. Come disposto dall'Autorità Giudiziaria, il soggetto è stato collocato agli arresti domiciliari; il giorno successivo (lunedì 23 settembre 2019) il trentenne - già gravato da altri precedenti di polizia – è stato sottoposto a processo per direttissima presso il Tribunale di Asti, dove il Giudice monocratico ha convalidato l'arresto. Nei prossimi giorni sarà emessa la sentenza. (Polizia Municipale)

Sono stati i temi economici a dominare la seduta del Consiglio comunale di Bra che si è tenuta giovedì 26 settembre 2019. La massima assemblea cittadina è stata infatti chiamata ad esaminare diversi documenti, a cominciare dall’ottava variazione al Bilancio di previsione 2019-2021, che è stata ratificata quasi all’unanimità (unica astensione quella di Davide Tripodi, capogruppo di Bra Domani).

Prenderà il via il prossimo 7 ottobre 2019 il nuovo ciclo di lezioni sull’arte della manipolazione dell’argilla organizzato dal museo civico di Palazzo Traversa di Bra. Gli appuntamenti vedranno impegnati gli alunni per 10 lunedì consecutivi dalle 17,30 alle 19,30. Il tradizionale corso programmato per il giovedì risulta invece già esaurito da mesi.