Notizie Home

La nuova edizione di Cheese ha segnato l’avvio di una stagione autunnale che, come da tradizione, si preannuncia ricca di appuntamenti per la Città di Bra, sempre più meta di visitatori e turisti. Tra le tante iniziative in programma il ritorno delle “Pro loco in piazza” sabato 28 settembre 2019, “Sport in piazza “ e la “Notte dei campioni” il giorno successivo, il nuovo appuntamento con “Da Cortile a Cortile” domenica 6 ottobre e “Wine Around – Vini e dintorni” del 18, 19 e 20 ottobre.

Prende avvio a Bra il cantiere per la demolizione e la nuova edificazione del fabbricato all’angolo tra via fratelli Carando e via Vittorio Emanuele. In questi giorni è stata concessa l’autorizzazione per l’occupazione del suolo pubblico che delimita l’area di cantiere, la cui presenza comporterà una modifica alla viabilità.

Dura solo quattro giorni ma per organizzare le proposte e condividere i contenuti con i produttori che ormai da dodici edizioni concorrono a decretarne il successo, insieme a Slow Food e alla Città di Bra, ci vogliono due anni. Ventiquattro mesi di stagionatura durante i quali prende forma una nuova edizione di Cheese, dettaglio dopo dettaglio: i temi emergono durante l’edizione precedente e dal confronto che Slow Food conduce costantemente con pastori, casari, affinatori, ma anche accademici e tecnici, italiani e stranieri. È quello che trova il pubblico in arrivo a Bra per la quattro giorni internazionale più importante dedicata ai formaggi a latte crudo.

Sono stati oltre 50 gli agenti della Polizia municipale che hanno prestato servizio a Bra in occasione dell’evento internazionale “Cheese 2019 – Naturale è possibile”, per garantire la sicurezza dei visitatori e regolamentare la viabilità. Oltre all'intero organico del Corpo della Polizia Municipale di Bra, in città sono giunti 35 agenti, provenienti da comandi provinciali e regionali. Tra gli operatori distaccati sotto la Zizzola a supporto del comando locale, anche un agente di Corigliano Calabro – Rossano.

Anche quest’anno la Città di Bra aderisce all’iniziativa “Puliamo il mondo”, giornata dedicata alla sensibilizzazione e all'educazione ambientale, promossa a livello nazionale da Legambiente. Lo fa con un appuntamento in programma venerdì 27 settembre 2019, aperto a tutta la cittadinanza.