Ultime Home

Siglati nei giorni scorsi a Bra due accordi relativi alle politiche fiscali per l’annualità 2019 e all’applicazione del Fondo compensativo Tari 2018 per le utenze non domestiche.

La mensa scolastica comunale apre le sue porte, per far conoscere a tutta la cittadinanza come e dove vengono preparati i cibi nella più grande cucina di Bra. L’appuntamento è sabato 15 dicembre, dalle 10 alle 12 nei locali di via Montegrappa 34, nel cortile della scuola “Edoardo Mosca”, con il tradizionale appuntamento “Piacere, la mensa”. A seguire, a partire dalle 12, è in programma una tavola rotonda con interventi del Sindaco Bruna Sibille e dell’assessore alla Scuola Gianni Fogliato, durante la quale sarà presentata anche la nuova Commissione Mensa, organismo che, favorendo la partecipazione di genitori ed esperti del settore, ha il compito di supportare in modo collaborativo e propositivo l’erogazione del servizio, fondamentale tassello del sistema scolastico cittadino. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio Mensa del Comune di Bra al numero 0172.438237. (em)

Sono in partenza a Bra gli incontri informativi sul territorio per presentare le novità previste dall’appalto rifiuti in vista dell’effettiva operatività della riorganizzazione, che partirà dal mese di febbraio. I nove appuntamenti sono in programma dal 26 novembre al 7 dicembre e sono dislocati su tutta l’area urbana. L’inizio è alle ore 18 ed è possibile partecipare a uno o più incontri, indifferentemente dalla sede in cui sono organizzati.

Si è svolta nel pomeriggio di sabato 8 dicembre 2018 la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria di Bra allo scrittore di origini braidesi Gianni Farinetti.

La seduta del consiglio comunale di Bra di oggi, mercoledì 28 novembre 2018, si è aperta con la surroga del consigliere Alberto Bergesio (capogruppo del Partito Democratico) che, come aveva annunciato durante la precedente assemblea, ha rassegnato le sue dimissioni per motivi di lavoro. Al suo posto, tra banchi del consiglio, entra Guido Gaia (primo escluso della stessa lista elettorale nel 2014), che torna in consiglio dopo che in passato era già stato consigliere e assessore comunale.

“Ho accettato volentieri di entrare in consiglio al posto del consigliere Bergesio – ha detto Gaia – e lo ringrazio per il lavoro fatto fino qui. Credevo che la mia esperienza amministrativa si fosse conclusa, ma mi fa piacere rivedere colleghi con cui ho collaborato in passato ed entrare a far parte di questa maggioranza che sostiene il sindaco Sibille. Cercherò in questa manciata di mesi di dare il mio contributo facendo parte del gruppo del Partito Democratico”. Il presidente del consiglio comunale ha anche comunicato il nome del nuovo capogruppo Pd, la consigliera Maria Milazzo. Con una successiva delibera, sono stati stabiliti i nomi dei consiglieri che sostituiranno Bergesio nelle commissioni consiliari di cui faceva parte. Per la Commissione Finanze Tributi è stato designato Biagio Conterno, per la Commissione Urbanistica e la Commissione Lavori Pubblici e Viabilità lo stesso Guido Gaia. Nel prendere parola successivamente, diversi consiglieri hanno espresso il loro benvenuto e augurio di buon lavoro al neo-consigliere Gaia.
E' possibile seguire la diretta streaming della seduta sul sito web del Comune di Bra, sezione Consiglio comunale al link: http://ow.ly/7wKh30mMJwW . (ea)


Info: Città di Bra – Ufficio Stampa
tel. 0172.438281 – urp@comune.bra.cn.it