Ultime Home

Bra chiude l’estate ed inizia l’autunno con un calendario ricco come non mai, con moltissimi appuntamenti da segnare in agenda, di settimana in settimana, per vivere la città a 360°. Musica, arte, folklore, sport, enogastronomia, volontariato e tanto altro: il mix di eventi in programma per il Passaggio a Bra in tempo d’autunno 2016 non esclude nessuno.

I rispettivi Consigli comunali avevano già ratificato il reciproco patto di amicizia. Ora i Comuni di Bra e Saint Pons hanno formalmente sottoscritto il rapporto che lega la realtà piemontese con il borgo francese della Valle dell’Ubaye, paese natale della famiglia di San Giuseppe Benedetto Cottolengo. L’occasione è stata la tradizionale “Festa della Mietitura”: una delegazione braidese, guidata dall’assessore alla Cultura Fabio Bailo e dal delegato del Comune per i rapporti con le città gemelle Lino Ferrero, si è recata Oltralpe per incontrare il nuovo sindaco Martine Espinat e siglare l’atto che sancisce i rapporti culturali ed economici tra le due città. Nei prossimi mesi il patto di amicizia sarà firmato anche sotto la Zizzola, alla presenza degli amministratori di Saint Pons.

Stop a slot machine e videopoker a Bra da mezzanotte a mezzogiorno. Il sindaco Bruna Sibille ha firmato l’ordinanza che allinea la città della Zizzola, come molti altri centri della Granda, alle previsioni della recente legge regionale di contrasto alla ludopatia. Il provvedimento fa seguito anche ad una mozione approvata unanimemente dal consiglio comunale proprio per contrastare la “febbre da gioco”, tema sul quale è stato recentemente costituito in municipio un tavolo permanente di confronto proprio sulla ludopatia.

C’è tempo fino al 2 settembre per aderire al bando per il Coworking promosso dall’associazione Brain con Ascom e Comune dei Bra e dai comuni che aderiscono all’associazione.

A Palazzo Garrone saranno disponibili 16 postazioni di lavoro per giovani professionisti che potranno condividere lo spazio e i servizi riducendo le spese fisse di gestione dell’ufficio e dando vita ad un ambiente stimolante in cui condividere competenze, risorse ed esperienze in modo sinergico. 

Oltre al desk, alla scrivania, sarà a disposizione di ogni professionista uno spazio di archiviazione documenti, servizi stampa di base, connessione Internet, ricezione posta. Saranno così condivise le spese fisse per riscaldamento, elettricità, acqua, pulizia dei locali. Poiché l’obiettivo è quello di supportare professionalità emergenti e start up, i requisiti di accesso prevedono  per i singoli o le società, un’età anagrafica compresa tra i 18 e i 45 anni.  Una commissione valuterà le domande di adesione, anche sulla base dei curricula professionali e delle lettere motivazionali richieste dal bando. Priorità sarà data ai residenti dei Comuni di Bra, Dogliani, Bene Vagienna e Cherasco che aderiscono a Brain.

Il bando specifica i costi di accesso prevedendo tariffe agevolate sia giornaliere che, a scalare, settimanali, mensili, annuali e triennali. Con la collaborazione dei professionisti che lavoreranno nella sede di Palazzo Garrone saranno organizzati  anche  momenti di incontro, conferenze, workshop aperti al pubblico sulle varie tematiche di interesse e di competenza del gruppo di lavoro.

Il modulo di adesione, insieme al curriculum vitae e ad una lettera di motivazione,deve essere consegnato entro il 2 settembre alla sede di Brain in piazza Giolitti, 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00, dal lunedì al venerdì o via Pec all’indirizzo telemaco.bra@pec.it. L’avviso, il regolamento e il modello della domanda sono pubblicati all’albo pretorio del Comune di Bra e sul sito www.comune.bra.cn.it. Per info coworking.brain@gmail.com.

 

 

Info:  Città di Bra – Ufficio Relazioni con il pubblico

          Tel. 0172.438278 – urp@comune.bra.cn.it

Nel mese di agosto si renderà necessaria a Bra la chiusura temporanea di alcune arterie stradali, per permettere l’esecuzione di lavori sui tratti interessati. In particolare, da lunedì 8 agosto in via Craveri prenderanno il via gli scavi di Bra Energia per la posa dei tubi del teleriscaldamento, con conclusione lavori stimata in una settimana. Sempre a partire da lunedì 8 agosto e fino a sabato 13, oltre che dal 22 al 26 agosto, senso unico alternato regolato da semaforo nel tratto di via Piumati compreso tra via Silvio Pellico e l’Arpa. In via Fasola i lavori per il teleriscaldamento prenderanno il via lunedì 22 agosto, mentre dal 29 si opererà per circa una settimana in via Montegrappa, per permettere la realizzazione di un dosso. Proseguono inoltre i lavori di riqualificazione in via Principi di Piemonte e in via Vittorio Emanuele II: i prossimi interventi interesseranno l’incrocio in prossimità della Chiesa di San Rocco e quello tra via Audisio e via Principi.

Per maggiori informazioni, contattare la Ripartizione Lavori pubblici del Comune di Bra al numero 0172.438346. (em)

Info: Città di Bra – Ripartizione Lavori pubblici

Tel. 0172.438346 – lavoripubblici@comune.bra.cn.it

Il cinema sotto le stelle illumina le notti dell’estate braidese. Da giugno a settembre torna sotto la Zizzola “Periferia cuore della città”, rassegna itinerante di cinema d’autore che, toccando vie e piazze di quartieri e frazioni, porterà a Bra il meglio della cinematografia nazionale e internazionale.

In evidenza

  • Le ultime notizie

    Linea diretta con il Palazzo comunale.  

  • Graduatoria asilo nido

    Sono pubblicate nella sezione Asilo Nido le graduatorie degli ammessi per l'anno educativo 2019/2020. La graduatoria è consultabile QUI

  • Variazioni orari sportelli e servizi in estate

    Anche quest’anno, durante l’estate, alcuni sportelli e servizi chiudono o riducono l'orario.  A partire da sabato 27 luglio è chiuso al sabato mattna lo Sportello Servzi scolastici, prestazioni agevolate e Isee. L'apertura del sabato mattina (9-12) presso i Servizi demografici (via Barbacana, 5), riprende il 7 settembre. Lo sportello Consumatori attivo presso la “Casa delle associazioni” di piazza Valfrè sospende l’attività dal 29 luglio fino al 24 agosto. Lo sportello sarà nuovamente operativo dal 31 agosto, ogni sabato, dalle 9 alle 12. Stop estivo anche all’attività dello sportello braidese dell’Agenzia delle entrate ospitato al piano terreno del palazzo comunale che sarà chiuso al pubblico dal 29 luglio al 30 agosto.  Per tutto il mese di agosto non saranno prenotabili inoltre le sale del centro polifunzionale “Arpino”. L’ufficio Informagiovani resterà chiuso dal 12 al 23 agosto. La biblioteca civica sospende il servizio venerdì 16 e lunedì 19. L’ufficio manifestazioni è chiuso il 15. Lo Sportello Affissioni, Pubblicità e Tosap gestito dalla società Fraternità sistemi onlus situato in piazza Caduti per la libertà 18 sarà invece chiuso al pubblico dal 12 al 16 agosto. Le telefonate verranno dirottate sul numero della sede della società. Dal 5 agosto al 26 è chiuso al pubblico anche lo sportello Inps ospitato, il lunedì e giovedì, al piano terreno del Palazzo Municipale. Il servizio riprenderà regolarmente il 29 agosto.

  • Info rifiuti: i contatti dell'Ecosportello

      Si ricorda che per tutte le informazioni inerenti i rifiuti e il servizio di igiene urbana e per la consegna dei kit per la differenziata, è attivo l'Ecosportello. L'ufficio, con accesso da piazza Caduti per la Libertà oppure dal cortile di Palazzo Garrone, è aperto tutte le mattine dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30, oltre ai pomeriggi del martedì (13.30 – 17) e del giovedì (15 – 18.30). L’Ecosportello è raggiungibile telefonicamente al numero 0172.201054 o, via mail, all’indirizzo: ecosportello@strweb.biz.

  • Servizi Socio Assistenziali

    E' stata formalizzata la gestione associata in convenzione dei servizi socio-assistenziali tra i Comuni di Bra (ente capofila), Ceresole d’Alba, Cherasco, La Morra, Narzole, Pocapaglia, Sanfrè, Santa Vittoria d’Alba, Sommariva del Bosco, Sommariva Perno e Verduno. In questa sezione del sito web tutti i riferimenti relativi alle aree di intervento, alle sedi territoriali e ai contatti. 

  • BDAP - Banca Dati Amministrazioni Pubbliche: link parte lavori

     E' possibile accedere alle informazioni che il nostro Comune ha inviato alla BDAP (Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche del Ministero dell’Economia e delle Finanze) ai sensi del dlgs 229/2011 e secondo le modalità previste dal DM 26/02/2013.  Di seguito il link del Comune di Bra per accedere allla BDAP: Comune di Bra/BDAP .      

  • ZTL centro storico: i moduli per l'accesso

    Stanno per partire i controlli mediante telecamere dei varchi di accesso alla Ztl del centro storico. Residenti, titolari di posti auto, lavoratori ed altri soggetti che secondo la relativa ordinanza possono accedere all'rea, dovranno comunicare al comando di Polizia municipale i dati dei propri veicoli. I moduli per richiedere l'accesso.

  • Obbligo di pulizia di fossi e strade private

    Un'ordinanza comunale impone la pulizia di fossi e strade private ai proprietari di edifici e terreni prospicenti strade comunali o vicinali. Il motivo: impedire il ristagno di acqua sulla strada e il regolare deflusso. La sanzione può arrivare fino a 500 euro. La notizia.