IoAiutoBra 1 rid
Sarà la nuova concessionaria del servizio di raccolta rifiuti nel Comune di Bra, la ditta Sea di Torino, ad occuparsi dello spartimento e sgombero neve nell'inverno oramai alle porte. Lo ha deciso la Giunta comunale della città della Zizzola nella sua ultima seduta, prevedendo una spesa complessiva di circa novantamila euro, parte della quale destinata ai contoterzisti che opereranno, come avvenuto anche negli anni passati, con mezzi propri. Si ricorda, infine, che per i privati esiste l'obbligo di rimuovere la neve posizionata davanti alle loro proprietà, disciplinato dal regolamento comunale di polizia urbana che recita: “Nell'abitato ogni proprietario di case, ville ecc.., deve provvedere immediatamente allo sgombero della neve e del ghiaccio per tutta la superficie latistante alla sua proprietà e per una profondità di 1,50 metri”. (rg)