IoAiutoBra 1 rid
Sconti, maggiore accessibilità alla struttura, estensione degli abbonamenti anche ad impianti all'aperto nei mesi estivi. Queste le principali novità per la stagione 2004-2005 della piscina coperta di Bra, venute fuori dopo l'incontro che si era tenuto in Municipio nelle scorse settimane tra i responsabili della struttura, la Sbn presieduta da Gian Marco Gallo, e l'Assessore comunale allo sport, Gian Carlo Balestra. Secondo quanto concordato, tutti i residenti a Bra potranno godere di uno sconto del dieci per cento per ogni tipo di abbonamento, sia esso stagionale, mensile, lunch od il carnet da dieci ingressi. Inoltre, un ulteriore cinque per cento di sconto sarà proposto a chi effettuerà l'iscrizione prima del 30 ottobre.
Novità anche per gli abbonamenti stagionali, che avranno validità per un intero anno, dando la possibilità di accedere non solo alla struttura coperta di via Sartori ma anche, durante la bella stagione, alle attigue piscine all'aperto “Acqua&Co.” oppure all'impianto natatorio di Piobesi d'Alba. Chi sottoscriverà uno di questi abbonamenti avrà l'opportunità di disporre di corsie per il nuoto libero durante l'intero orario di apertura: dalle dieci alle ventidue, dal lunedì al venerdì, e dalle dieci alle venti nei fine settimana, sempre con orario continuato. Nei giorni feriali sarà poi possibile, come già avveniva nei week end, acquistare i biglietti singoli per l'ingresso alle vasche, anche senza aver sottoscritto alcun tipo di abbonamento.
Le società Sbn (Società braidese per il nuoto, ad azionariato misto pubblico-privato con la partecipazione del Comune di Bra) e Promosport, rispettivamente proprietari e gestori della struttura, attiveranno nelle prossime settimane anche azioni di direct marketing per presentare queste novità ai residenti in Bra e nei Comuni limitrofi. Infine, sono allo studio ulteriori agevolazioni per i cittadini più anziani, allo scopo di assicurare un utilizzo ottimale della piscina per ogni fascia di utenza. (rg)