IoAiutoBra 1 rid

Comune di Bra e Ascom insieme contro il Coronavirus, con l’iniziativa “#IoAiutoBra – Una mascherina per la spesa”. Dopo la distribuzione gratuita a quasi 4 mila ultrasettantenni residenti sotto la Zizzola, in oltre 100 negozi di vicinato di Bra (la cui apertura è prevista dalla normativa vigente) sarà possibile trovare mascherine lavabili messe a disposizione di tutta la cittadinanza dal Comune, in collaborazione con la locale associazione commercianti e la disponibilità dei punti vendita aderenti.

Le mascherine - destinate a chi ne è ancora sprovvisto - potranno essere ritirate con la spesa, fino a un numero massimo di due per scontrino.

E’ richiesto il contributo minimo di 1 euro a pezzo: i fondi raccolti sosterranno la campagna di solidarietà #IoAiutoBra (www.ioaiutobra.comune.bra.cn.it), attivata sotto la Zizzola per affrontare l’emergenza Coronvirus in città.

In particolare, i contributi si sommeranno agli stanziamenti del Comune e alle donazioni già ricevute sulla piattaforma di crowdfunding, e serviranno a fornire sostegno economico alle famiglie e alle attività produttive braidesi in difficoltà, a fronteggiare l’emergenza alimentare in città e dotare di dispositivi di protezione individuale sanitari e operatori dei servizi essenziali. Un modo concreto per aiutare la nostra città nell’affrontare questo difficile momento e, appena saremo fuori dalla fase più acuta, a ripartire senza lasciare nessuno indietro.

Si ricorda che l’uso della mascherina contribuisce a proteggere ma non esclude il rischio di contagio. E’ fondamentale mantenere le distanze di sicurezza, rispettare le norme igienico sanitarie di prevenzione e restare a casa.