IoAiutoBra 1 rid

Prosegue fino al 3 maggio 2020, salvo diverse disposizioni, la sospensione delle visite al cimitero cimitero urbano di Bra e quelli delle frazioni di Bandito e Pollenzo. Lo prevede apposita ordinanza del sindaco, in recepimento alle direttive nazionali nell’ambito delle misure di contrasto e prevenzione della diffusione del Coronavirus. Sarà consentito l’accesso solo per il tempo strettamente necessario allo svolgimento delle esequie e delle sepolture, che dovranno comunque effettuarsi in forma strettamente privata e senza cortei, nel rispetto delle norme che vietano gli assembramenti e impongono una distanza interpersonale di sicurezza di almeno 1 metro. In particolare, oltre agli addetti, potranno presenziare i parenti più stretti, i conviventi ed il celebrante, sino ad un massimo di 4 persone.

Sono sospese esumazioni ed estumulazioni ordinarie e straordinarie non strettamente necessarie e ogni attività connessa ai servizi cimiteriali di iniziativa privata nei cimiteri, come manutenzione, ristrutturazione o costruzioni ex novo. (em)