IoAiutoBra 1 rid

Prosegue la bella stagione, quella del Teatro Politeama Boglione di Bra. Due gli appuntamenti in programma nei prossimi giorni: domenica 1 marzo 2020 alle 16 lo spettacolo “Casca il mondo casca la terra” chiude la prima edizione della rassegna di teatro per bambini e famiglie “Apriti Sesamo”, mentre lunedì 2 marzo alle 21 torna la prosa in cartellone con “Una tragedia reale”, bizzarra tragicommedia di Giuseppe Patroni Griffi riproposta da Francesco Saponaro.

“Casca il mondo casca la terra” (1 marzo, ore 16) è una favola in forma di ballata musicale rivolta a spettatori dai sei anni in su e racconta le avventure di due bambini che aiutano gli adulti a superare pregiudizi e difficoltà. Un narratore canta la storia di due villaggi che si osservano da posizioni opposte e contrarie: uno in alto, in cima a una montagna, dove vive Malatesta, un bambino un po’ solitario; l’altro in basso, ai piedi della montagna, dove vive Malaspina, una bambina un po’ ribelle. E per ogni villaggio c’è un re, che comanda con inganni e prepotenze, convincendo gli abitanti ad accusare quelli dell’altro villaggio, gli stranieri, di essere la causa di tutti i loro mali. Tra i due villaggi scoppia la guerra, che terminerà solo grazie al coraggio dei due bambini: scopriranno le menzogne dei re e mostreranno agli abitanti come costruire un nuovo villaggio tutti insieme, dove vivere in pace. Biglietti in vendita a 5 euro per gli adulti accompagnatori, mentre i bambini entrano gratis. Ticket acquistabili al botteghino del teatro il venerdì pomeriggio dalle 15 alle 19 oppure prima dello spettacolo.

Con “Una tragedia reale” (2 marzo, ore 21) la Compagnia Teatri Uniti porta in scena un sagace divertissement parodistico, ambientato nella camera da letto della Regina a Buckingham Palace, durante la notte della morte di Lady Diana Spencer. Il decesso che ha sconvolto il mondo intero è il nucleo centrale dell’opera dalla scrittura imprevedibile. La regia di Francesco Saponaro esalta il potenziale comico presente nel testo di Griffi, creando un’atmosfera tra il serio e il faceto, in cui la staticità delle scene è ravvivata dal sapiente uso di espedienti recitativi comici, caratteristica tipica del teatro contemporaneo partenopeo. Ultimi biglietti disponibili in vendita al botteghino il venerdì dalle 15 alle 19 oppure on line, su www.ticket.it e nei punti vendita convenzionati con il circuito.

Il prossimo appuntamento a teatro è sabato 14 marzo con “Due botte a settimana”, gran classico della commedia all’italiana. Maggiori informazioni su www.turismoinbra.it o chiamando lo 0172.430185. (em)



Info: Città di Bra – Ufficio Cultura e Turismo
Tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it