Una Bra davvero da vivere quella che domenica 6 ottobre 2019 ha accolto il numerosissimo pubblico che ha partecipato a “Da Cortile a Cortile” e alle iniziative organizzate in occasione del tradizionale appuntamento di inizio autunno, tra gusto, arte e divertimento. Tutto esaurito per l’itinerario enogastronomico tra i cortili cittadini, con 1500 partecipanti in tour per le otto tappe in programma, per un pranzo itinerante dall’aperitivo al dolce, accompagnato dai grandi vini di Langhe e Roero: focaccia e salsiccia di Bra sull’Ala di Corso Garibaldi, antipasti misti a Palazzo Traversa, il bagn’ant oli con le verdure degli orti di Bra nel cortile delle Scuole Medie Piumati, agnolotti al ragu all’Istituto “Velso Mucci”, bollito misto alla piemontese con salse servito al Convitto della Provvidenza, il plateau di formaggi e miele all’interno delle ex Scuole Maschili, per concludere con il dessert nel cortile di Palazzo Garrone e il caffè, servito nel parco della Zizzola.

Per tutta la giornata i visitatori hanno potuto apprezzare e scoprire oltre 100 cortili pubblici e privati eccezionalmente aperti per l’occasione, tra esposizioni artistiche, rappresentazioni teatrali, concerti e band itineranti, negozi aperti, attrazioni a misura di bambino, tango di strada e un treno a vapore in arrivo da Torino.

Le proposte sotto la Zizzola proseguono anche nelle prossime settimane: da venerdì 18 a sabato 20 ottobre al Movicentro di Bra arriva il Festival enogastronomico Wine Around (www.winearound.it), mentre domenica 20 l’appuntamento è con il Mercato della Terra e con la Sagra dei piccoli frutti autunnali.

Maggiori informazioni sul sito web www.turismoinbra.it e sui principali social network, cercando “Comune di Bra”. (em)

Info: Città di Bra – Ufficio turismo e manifestazioni
Tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it