Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia Municipale hanno eseguito un arresto per rapina impropria ai danni di un supermercato cittadino, commessa da un trentenne domiciliato in città. L'uomo, dopo aver sottratto merce dal centro commerciale per un valore superiore a 100 euro, si è dato alla fuga inseguito dagli addetti del supermercato, usando anche violenza per sfuggire alla cattura. Intervenute sul posto, due pattuglie di pronto intervento della Polizia Municipale hanno fermato il soggetto, provvedendo poi a trasportarlo in stato di arresto al Comando di via Moffa di Lisio, per la redazione degli atti di rito. Come disposto dall'Autorità Giudiziaria, il soggetto è stato collocato agli arresti domiciliari; il giorno successivo (lunedì 23 settembre 2019) il trentenne - già gravato da altri precedenti di polizia – è stato sottoposto a processo per direttissima presso il Tribunale di Asti, dove il Giudice monocratico ha convalidato l'arresto. Nei prossimi giorni sarà emessa la sentenza. (Polizia Municipale)

 


Info:   Città di Bra – Polizia Municipale
            tel. 0172.413744 - poliziamunicipale@comune.bra.cn.it