Si è conclusa dopo un mese di accertamenti svolti dal Comando della Polizia Municipale, l'indagine sulla rissa che era scoppiata per futili motivi in piazza XX Settembre un venerdì di inizio giugno. Gli agenti della Municipale, anche grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza, hanno identificato sia le persone che avevano assistito e che per tale motivo sono state sentite come persone informate sui fatti, sia i protagonisti della rissa a seguito del quale due persone erano dovute ricorrere alle cure del Pronto Soccorso di Bra.

Quella sera, diverse persone che avevano visto quanto stava accadendo avevano chiamato il 112: sul posto erano immediatamente intervenute sia le pattuglie della Polizia Municipale che quelle dei Carabinieri. L'indagine svolta successivamente dal Nucleo di Polizia Giudiziaria della Municipale braidese ha così permesso di deferire in stato di libertà all'Autorità Giudiziaria ben 5 persone per il reato di rissa: tra questi 4 maggiorenni (3 di loro gravati da precedenti di polizia) che sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Asti ed un minorenne che è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni del Piemonte. (Polizia Municipale).

Info:    Città di Bra – Polizia Municipale
    Tel. 0172.413744 –  poliziamunicipale@comune.bra.cn.it