Stava circolando in strada Falchetto a bordo di un motociclo Malaguti di provenienza furtiva quando, giunto nei pressi dello svincolo della Tangenziale, ha perso il controllo del mezzo urtando uno spartitraffico.

Dopo l'incidente, il giovane si è allontanato a piedi ma è stato individuato pochi minuti dopo nella zona di frazione Riva dalla pattuglia di pronto intervento della Polizia Municipale e da quella del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bra. Gli agenti della Municipale, dopo aver fatto intervenire l'ambulanza del 118 per prestare soccorso al soggetto e dopo le cure del caso al pronto soccorso cittadino, hanno condotto da un trentenne pregiudicato braidese, presso il Comando di via Moffa di Lisio per la redazione degli atti di rito. Il giovane è stato deferito in stato di libertà per i reati di ricettazione, guida sotto effetto delle sostanze alcoliche (tasso 4 volte superiore al consentito), guida sotto l'effetto delle sostanze stupefacenti e per aver provocato un incidente stradale in stato di ebbrezza e in stato di alterazione dovuta all'assunzione di stupefacenti; inoltre l'uomo è stato anche sanzionato amministrativamente per il fatto di non aver mai conseguito la patente di guida. Dopo i rilievi del caso, il motociclo incidentato è stato riconsegnato alla proprietaria residente in città. (Polizia municipale Bra)


Info: Città di Bra – Polizia municipale Bra
tel. 0172.413744 – poliziamunicipale@comune.bra.cn.it