Con oltre un migliaio di partecipanti, è stata un successo la prima edizione di “Granda Games”, evento dedicato al gioco da tavolo moderno svoltosi sabato 2 marzo sotto la Zizzola, organizzato dalle associazioni “Ordine della Rocca” di Bra , “Accademia dei Giocatori” di Cuneo, “Dimensione Arcana” di Moretta, “Espansione Ludica” di Savigliano e “Guardiani del Warp” di Fossano, in collaborazione con il Comune di Bra.

Dalle 10 del mattino e fino a serata inoltrata, il Movicentro di Bra ha accolto giocatori, appassionati, ma anche di semplici curiosi, che si sono cimentati con gli oltre 300 giochi messi a disposizione dagli organizzatori in una fornitissima ludoteca, per un totale di 277 ore e 37 minuti di gioco.

Negli spazi di piazza Caduti di Nassiriya anche le due escape room gestite dall’Associazione Cuneese “White Rabbit”, oltre ai numerosi tavoli dedicati al gioco di ruolo e all’esposizione di Ricordi Preziosi. Nell’area esterna i “Media Aetas” di Torino e “Ali per Giocare Ludobus” di Carrù e Savigliano hanno presentato i loro giochi, in legno e storico – medioevali.

L’evento ha attirato anche molte personalità del settore, tra le quali il game designer Cristian Giove, il blogger Dado Critico, Matteo Boca del canale Youtube Recensioni Minute, Roberto Toia del canale Tuxx Movies, il Caporedattore della Tana dei Goblin Marco “Agzaroth” Fregoso, Renato Ligas di “Around The Game” e il team “Dunwich Buyers Club”, entrambi podcaster. Ospiti anche le case editrici Da Vinci Giochi e Cranio Creations, affiancate dal negozio “Robe da Elfi” di Pinerolo.

“Un’edizione scoppiettante – hanno commentato gli organizzatori –, un unicum nella provincia di Cuneo, a dimostrazione di come il gioco da tavolo moderno possa costituire un momento di aggregazione importante tra le persone”.

Dettagli e immagini dell’evento sulle pagine Facebook e Instagram dedicate “Granda Games”, oppure sulla pagina “Ordine della Rocca”. (em)

Info: Città di Bra – Ufficio Turismo e Manifestazioni
tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it